Coronavirus, le nuove regole per viaggiare in aereo e il modulo per l’autocertificazione

A causa dell'emergenza sanitaria Covid-19 l'Enac ha stabilito nuove regole per chi viaggia in aereo: dalle mascherine alla distanza al bagaglio a mano, ecco tutte le novità

Come vi abbiamo anticipato, dal 26 giugno 2020 e fino a data da destinarsi è vietato portare a bordo in aereo bagagli a mano ingombranti, i classici trolley, e più in generale non è più possibile utilizzare le cappelliere, per evitare possibili assembramenti che potrebbero favorire i contagi Covid. Così ha deciso l’Enac, l’Ente nazionale aviazione civile, per garantire la sicurezza dei passeggeri anche in cabina durante l’emergenza sanitaria.

L’Enac ha anche richiesto al ministero della Salute chiarimenti riguardo alle prescrizioni relativamente alle condizioni per derogare all’obbligo del distanziamento a bordo degli aerei.

L’obbligo di distanziamento deve essere rispettato da tutte le compagnie aeree a prescindere dalla nazionalità e tutte le condizioni per derogare al distanziamento devono sussistere contemporaneamente. Dove anche una sola delle condizioni non sia osservata, il distanziamento deve essere mantenuto.

Mascherina e distanza

Sia i passeggeri che il personale a bordo devono indossare obbligatoriamente la mascherina.

Per quanto riguarda la distanza, ora è possibile far sedere i passeggeri anche l’uno vicino all’altro, purché sia stata effettuata la misurazione della temperatura prima di salire sull’aereo. Il controllo della temperatura deve essere effettuato prima dell’accesso all’aereo: se la temperatura supera i 37,5° deve essere vietato l’accesso a bordo.

Non è, pertanto, necessario un ulteriore controllo, come prima indicato, se il passeggero è stato sottoposto alla misurazione all’ingresso dell’aeroporto e comunque prima dell’imbarco.

Bagaglio a mano

Per quanto concerne il bagaglio a mano, ai passeggeri è consentito portare a bordo solo bagagli di dimensioni tali da essere essere posizionati sotto il sedile di fronte al posto assegnato. Per ragioni sanitarie non è consentito a nessun titolo l’utilizzo delle cappelliere (qui trovate un elenco completo degli oggetti che si possono e non si possono portare in cabina).

Modello di autocertificazione

I passeggeri dovranno consegnare alla compagnia aerea, prima della partenza, il modello di autocertificazione predisposto dal Ministero della Salute, compilato preferibilmente in modalità elettronica.

>>> Scarica qui il modulo per l’autocertificazione per i viaggi in aereo <<<

Nel modulo il passeggero dovrà autocertificare di non aver avuto contatti stretti con persone affette da patologia Covid-19 negli ultimi due giorni, prima dell’insorgenza dei sintomi e fino a 14 giorni dopo l’insorgenza dei sintomi.

Il passeggero si impegna anche a comunicare, al fine della tracciabilità dei contatti, al vettore e alla Autorità sanitaria territoriale competente, l’eventuale insorgenza di sintomatologia Covid-19 comparsa entro 8 giorni dallo sbarco dall’aereo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, le nuove regole per viaggiare in aereo e il modulo per l&...