Coronavirus, il farmaco usato per curare Trump è in fase di approvazione

Donald Trump guarisce dal Coronavirus e si dice deciso a far approvare il farmaco che lo ha salvato

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato di essere guarito dal Coronavirus in un video. Il merito della ripresa? Una cura sperimentale che lui stesso si è detto deciso a far approvare al più presto.

Trump guarito dal Covid grazie ad una cura sperimentale

Il trattamento usato per far guarire Trump dal Covid include l’utilizzo di un cocktail di anticorpi sintetici che, in molti casi, ha permesso alle persone positive al virus di riprendersi rapidamente. Il presidente, dopo essere stato ricoverato in ospedale, si è sottoposto (sotto consiglio dei medici che lo seguono) alla cura sperimentale e adesso, soddisfatto dei risultati, ha dichiarato di stare sollecitando le autorità a procedere con la regolamentazione e l’approvazione, impegnandosi in prima linea affinché il farmaco sia gratuito e accessibile a tutti.

Sebbene i primi dati siano stati promettenti, tuttavia, bisogna dire che il farmaco – ad oggi – non è stato ancora approvato dalla Food and Drug Administration statunitense. Proseguono invece gli studi sul vaccino, al momento sono più di 200 le sperimentazioni in corso in tutto il mondo. 

Trump fa una promessa: il farmaco anti-Covid sarà gratis e garantito a tutti

“È stato incredibile, mi sono sentito bene quasi subito”, ha dichiarato Trump dopo essere stato dimesso dall’ospedale, attraverso un video pubblicato mercoledì 7 ottobre sui suoi canali social. Al momento però, nonostante le pressioni della Casa Bianca, Regeneron (l’azienda che sta lavorando al farmaco che ha guarito Trump) ha fatto sapere di stare portando avanti la ricerca, con lo scopo di individuare e capire quali sono gli effetti del trattamento che utilizza gli anticorpi sintetici per combattere il Covid (per sapere come funziona e di cosa si tratta clicca qui). Regeneron ha spiegato anche di aver fornito il farmaco sperimentale al medico di Trump su richiesta, attraverso uno specifico protocollo che consente alle persone malate di accedere a trattamenti sperimentali non approvati. 

Nel video Trump ha detto infine di aver chiesto lui stesso ai suoi medici di poter assumere il farmaco in questione dopo averne sentito parlare. In aggiunta alla cura sperimentale a base di anticorpi sintetici, il presidente USA si è sottoposto ad altri trattamenti che prevedevano l’assunzione del remdesivir (farmaco antivirale da sempre usato contro il Covid) e desametasone (farmaco appartenente alla classe degli antinfiammatori steroidei). 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, il farmaco usato per curare Trump è in fase di approvazi...