Centri commerciali aperti nei weekend: com’è andata la riapertura

Dopo l'attesa, le proteste simboliche, la voglia di riavvicinarsi alla normalità, ecco che finalmente questo weekend i centri commerciali hanno riaperto i battenti

Dopo l’attesa, le proteste simboliche, la voglia di riavvicinarsi alla normalità, ecco che finalmente questo weekend i centri commerciali hanno riaperto i battenti.

Nel decreto Riaperture emanato dal governo Draghi infatti (qui trovate il calendario completo con tutte le date) era stato stabilito che i centri commerciali, rimasti per 7 mesi chiusi il sabato e domenica e nei giorni festivi, sarebbero tornati a lavorare a pieno ritmo a partire da sabato 22 maggio.

Questo weekend tutti gli esercizi commerciali presenti nei mercati, centri commerciali, gallerie e parchi commerciali hanno potuto restare aperti anche nei giorni festivi e prefestivi, senza più limitazione. Non solo supermercati e beni essenziali, dunque, ma tutti i negozi aperti al loro interno.

Com’è andato il primo weekend per i centri commerciali aperti

Dopo aver accumulato perdite del 50% dei fatturati rispetto ai giorni feriali durante 7 mesi di chiusura forzata nei festivi e prefestivi, nei periodi clou dell’anno, Natale compreso, i flussi dello shopping sabato e domenica nella settimana appena trascorsa sono stati “molto positivi” rispetto alla stessa settimana del 2020, anche se siamo ancora lontani dal 2019, ha detto all’Adnkronos il presidente del Consiglio nazionale centri commerciali Roberto Zoia.

In generale si nota un 50% in più di afflusso rispetto ai giorni feriali. Ma va tenuto conto che la ripartenza non è ancora al 100%, con ingressi ancora contingentati e molti ristoranti al chiuso non ancora attivi, e questo si è notato soprattutto nella fascia oraria dalle 13 alle 15.

Estate in bilico, o no?

La cosa importante, spiega Zoia, è che “si vede una certa serenità tra le persone che vengono a visitare i centri commerciali, mentre alla riapertura del 2020 dopo il lockdown il clima era diverso”.

Quanto alle riaperture in vista dell’estate, “certamente non è il periodo migliore, la gente avrà voglia di andarsene in vacanza, ma siamo positivi perché nelle località turistiche gli italiani andranno a fare acquisti, magari per le seconde case, e si recheranno in quei centri commerciali di prossimità” aggiunge Zoia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Centri commerciali aperti nei weekend: com’è andata la riapertu...