In cosa consiste il piano di Biden per pagare 100 dollari chi si vaccina negli Usa

Venerdì l'incentivo economico all'immunizzazione ha preso il via a New York e in Minnesota

Ieri 30 luglio si sono registrati 77.266 nuovi casi di coronavirus negli Stati Uniti. Si tratta di un aumento del 150% rispetto al dato di due settimane prima. In crescita anche i decessi, 301 nelle ultime 24 ore, il 10% in più rispetto a quanto accaduto 14 giorni fa. I numeri preoccupano il presidente Joe Biden, che ha sollecitato gli Stati, i territori e le amministrazioni locali a pagare i cittadini che si vaccinano.

Si è trattato di una decisione molto divisiva. Infatti, se, da una parte, la città di New York ha già cominciato il programma di promozione delle inoculazioni – la stessa cosa è avvenuta nello stato del Minnesota, – dall’altra c’è chi ha sollevato dei dubbi sull’utilizzo di un incentivo economico per incoraggiare l’immunizzazione, esprimendo timori per una scelta che manderebbe un segnale negativo sui vaccini.

In cosa consiste la proposta di Biden per pagare chi si vaccina

La misura si somma a precedenti approcci creativi adottati da alcune amministrazioni statunitensi per incoraggiare i cittadini a recarsi ai centri vaccinali: ad esempio, c’è chi è ricorso a una lotteria.

Da adesso invece il “premio” è garantito. Le risorse arrivano dal fondo di soccorso da 350 miliardi di dollari approvato a marzo dal Congresso. Si guarda anche alle aziende, che potranno scalare dalle tasse gli stipendi dei lavoratori non in servizio per la vaccinazione o a causa degli effetti indesiderati provocati dalla puntura. Alla detrazione possono avere accesso anche i lavoratori autonomi.

I cittadini che accetteranno di immunizzarsi saranno ricompensati con 100 dollari, equivalenti a circa 84 euro. Ma la decisione di un presidente evidentemente messo alle strette da chi esita a sottoporsi all’inoculazione non è piaciuta a tutti.

Perché non tutti sono d’accordo con la scelta di pagare 100 dollari chi si vaccina

L’antropologa Elisa Sobo dell’università dello Stato di San Diego, sentita dal New York Times, ha sottolineato che alcuni cittadini potrebbero considerare un insulto l’incentivo economico, mentre altri potrebbero additarlo come la prova che i preparati anti-Covid non sono buoni. Altri oppositori si sono chiesti se questo sia l’utilizzo migliore dei fondi pubblici per la ripartenza e c’è stato chi ha espresso preoccupazione per l’aver messo in secondo piano la reale importanza dell’immunizzazione, rispetto a un immediato vantaggio economico.

La variante Delta mette in allerta anche le autorità italiane: qui i dati dell’ultimo monitoraggio settimanale dell’ISS. Lo stesso istituto di sanità ha inoltre rilevato, per la prima volta, la prevalenza assoluta del lignaggio più contagioso in tutte le regioni: qui i dettagli.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In cosa consiste il piano di Biden per pagare 100 dollari chi si vacci...