Banche, come calcolare il codice Iban

Come si calcola il codice formato da 27 caratteri alfanumerici

Per eseguire un pagamento, o effettuare la domiciliazione di una bolletta sul conto corrente, oppure semplicemente ricevere lo stipendio mensile, è indispensabile disporre del codice Iban. È un codice formato da 27 caratteri alfanumerici e per questo non è sempre facile da ricordare, eppure, disponendo delle varie coordinate separate, è possibile calcolarlo.
Servono: il numero di conto corrente, formato da 8 numeri più 4 zeri iniziali; il codice del Paese nel quale si trova il conto che, nel caso dell’Italia è IT; il codice Abi, composto di 5 cifre che identificano la banca o l’istituto di credito; il codice Cab, composto da 5 cifre che indica la filiale dell’istituto di credito; il codice Cin europeo o check; il codice Cin italiano. Noi vi spieghiamo in che ordine metterli.

Leggi anche:
Come presentare le dimissioni telematiche
Come richiedere il codice Pin all’Inps

Banche, come calcolare il codice Iban
Banche, come calcolare il codice Iban