Vaccini, le novità del decreto: solo 10 obbligatori, sanzioni ridotte

I vaccini obbligatori passano da 12 a 10. Somministrazione possibile anche in farmacia

Il decreto vaccini è pronto a essere convertito in legge. La Commissione Sanità del Senato sta valutando gli ultimi emendamenti prima dell’approvazione definitiva della normativa che introduce la vaccinazione obbligatoria.

Tante le novità: in commissione al Senato i vaccini obbligatori sono stati ridotti da 12 a 10, così come sono state ridotte le sanzioni per i genitori che non vaccinano i figli iscritti alla scuola dell’obbligo.

MENO VACCINAZIONI OBBLIGATORIE – La norma, modificata nel corso del passaggio in Commissione, prevede ora dieci vaccinazioni obbligatori per l’iscrizione a scuola: contro polio, difterite, tetano, epatite B, pertosse, emofilo di tipo B, morbillo, parotite, rosolia e varicella. Altre quattro – anti-meningococco B e C, anti-pneumococco e anti-rotavirus – vengono attivamente consigliate dalle Asl.

RIDOTTE LE SANZIONI – Ridotte le sanzioni ai genitori che non vaccinano che passano da un minimo di 500 a un massimo di 3.500 euro (contro i 7.500), a seconda della gravità dell’inadempimento. Via anche tutti i riferimenti alla perdita della patria potestà. Viene inoltre istituita una commissione tecnico-scientifica con il compito di monitorare il sistema di farmacovigilanza e gli eventi avversi per i quali è stata confermata un’associazione con la vaccinazione. e sparito il rischio della perdita di patria potestà.

ANAGRAFE VACCINALE – La Commissione ha anche approvato un emendamento che prevede l’istituzione dell’Anagrafe vaccinale nazionale, che terrà un registro delle vaccinazioni effettuate dagli italiani.

VACCINI IN FARMACIA – Le vaccinazioni saranno richieste – secondo un emendamento per il quale però è atteso l’ok dalla Commissione Bilancio – anche per operatori sanitari, sociosanitari e scolastici. Prevista, infine, la possibilità di vaccinarsi in farmacia.

Leggi anche:
Vaccini, obbligatori 10 su 12. Ok dall’Istituto Superiore di Sanità
Vaccini, il decreto diventa più morbido su sanzioni e patria potestà
Vaccini obbligatori da 0 a 16 anni, ecco il decreto. Video
Vaccini obbligatori a scuola: regole e sanzioni (fino a 7500 euro)
Vaccini: la copertura anti-morbillo nelle regioni italiane. Infografica

Vaccini, le novità del decreto: solo 10 obbligatori, sanzioni ridotte
Vaccini, le novità del decreto: solo 10 obbligatori, sanzioni ri...