Lunedì nero per Unicredit, conti correnti bloccati e bancomat in tilt

I sistemi informatici del gruppo sono stati vittima di anomalie generalizzate che hanno impedito agli utenti di accedere ai propri conti correnti, sia online che in banca

Pessimo avvio di settimana per i clienti di Unicredit. È la seconda banca italiana dopo Intesa Sanpaolo e tra i principali a livello europeo, con ben 25 milioni di clienti in tutta Europa. Tuttavia, questo non la tiene al riparo da possibili disservizi e problemi.

Problemi per Unicredit, cos’è successo

Dalle 9 alle 12 di oggi, lunedì 14 settembre, parecchi servizi offerti dalla banca sono risultati completamente irraggiungibili. I sistemi informatici del gruppo sono stati vittima di anomalie generalizzate che hanno impedito agli utenti di accedere ai propri conti correnti online tramite l’home banking, effettuare operazioni e persino pagare o ritirare denaro contante al bancomat o pagare con carta.

I disservizi hanno avuto inizio nella mattinata di oggi poco dopo le 9. Tra i problemi segnalati dai clienti di Unicredit ci sono stati soprattutto l’impossibilità di accedere ai conti sia da pc che da smartphone tramite app, e effettuare pagamenti sia online e persino nei negozi con bancomat e carte. I problemi hanno riguardato l’intero territorio nazionale.

Scorrendo i commenti dei clienti Unicredit sui social, si comprende che l’accesso al proprio account personale del sito è stato bloccato da un non meglio precisato “errore tecnico” o da un messaggio che recitava: “Si è verificato un errore imprevisto”. Tutto questo anche mentre molti utenti tentavano, invano, di pagare attraverso il bancomat negli esercizi commerciali, vedendosi rifiutare la transazione.

Servizi tornati alla normalità

Giorni in cui sono tantissimi anche gli accessi al sito per conoscere le offerte dedicate al superbonus. Unicredit ha ammesso la presenza di “anomalie e rallentamenti generalizzati in fase di accesso” ai sistemi informatici, assicurando di essere al lavoro “con la massima priorità” sul loro ripristino.

Pur non avendo fornito ulteriori spiegazioni, e dopo il disagio provocato a migliaia di clienti in tutta Italia, poco dopo le 12 i servizi sono tornati alla normalità. In una nota diffusa dal gruppo è stato precisato che “i sistemi di UniCredit sono ripristinati e nuovamente in funzione”, con tanto di scuse ai clienti per il malfunzionamento dovuto a “motivi tecnici”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lunedì nero per Unicredit, conti correnti bloccati e bancomat in tilt