Trenitalia, scegliere il posto in treno costerà 2 euro in più sul biglietto

Frecce Trenitalia introduce tariffa aggiuntiva sul biglietto: scegliere il posto sul treno costerà 2 euro in più

Le Ferrovie dello Stato Italiane danno ai viaggiatori la possibilità di scegliere il posto in treno, tutto al costo di soli due ero in più sul biglietto.

La nuova tariffa interesserà i viaggiatori di Trenitalia a partire dai prossimi giorni. L’annuncio, per ovvi motivi, ha attirato l’attenzione di molti e, nelle ultime ore, sta facendo il giro del web.

Il nuovo sistema di assegnazione posti, in pratica, segue le orme di quello già usato da molte compagnie aeree low cost (come Ryanair per esempio). Al momento dell’acquisto del biglietto, dunque, chi ha intenzione di viaggiare con Trenitalia potrà scegliere il proprio posto a sedere sul treno. Questa decisione costerà solo 2 euro in più ai passeggeri, che in caso contrario si vedranno assegnati un posto random sul mezzo.

A prendere posizione contro la scelta di Trenitalia, proprio in queste ore, è stato però il Codacons. Per l’Associazione che difende i diritti dei consumatori la decisione presa dal Gruppo di Ferrovie dello Stato sarebbe “inaccettabile”, tanto da annunciare un esposto all’Antitrust.

A tal proposito, comunque, Trenitalia ha fin da subito motivato questa decisione spiegando come tutto sia nato per migliorare il servizio e soddisfare al meglio le esigenze dei viaggiatori.

Nell’annuncio fatto dalla compagnia di trasporti pubblica, con il quale appunto si è ufficializzata l’entrata in vigore di questa nuova tariffa (che ricordiamolo rimane facoltativa) si legge che “l’opzione ‘scelta posto’ a pagamento si è resa necessaria per migliorare il processo di distribuzione dei viaggiatori sui treni, ottimizzato dall’assegnazione automatica, al fine di soddisfare il maggior numero di richieste fino alla saturazione dei posti disponibili”.

Trenitalia, inoltre, ha specificato che i viaggiatori avranno la possibilità di ricorrere a questa opzione a partire dal 13 luglio 2019. La scelta del posto tramite l’aggiunta di 2 euro al prezzo del biglietto sarà valida per i viaggi su Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca e potrà essere fatta valere al momento dell’acquisto online (prima del pagamento).

L’opzione scelta posto rimanere gratuita per “i clienti i Cartafreccia Platino e Oro, per le offerte dedicate ai clienti a mobilità ridotta, per gli abbonati Av e Frecciabianca, per i possessori di carnet, per i clienti corporate, le comitive, i bambini gratis e per il il livello di servizio executive”.

Trenitalia, scegliere il posto in treno costerà 2 euro in più sul&nb...