Tour de France 2019: quanto guadagna il vincitore della maglia gialla

La Grand Boucle 2019 mette in palio quasi 3 milioni di euro. Ecco come vengono suddivisi

La Grand Boucle edizione 106 è partita il 6 luglio da Bruxelles, in Belgio, con arrivo previsto a Parigi il 28 luglio sugli Champs-Élysées dopo 3.460 chilometri.

Il Tour de France 2019 vede alla partenza 22 squadre e un totale di 176 corridori, pronti a darsi battaglia sino all’ultimo secondo per portare a casa la maglia gialla. Che, oltre a conferire grande prestigio a chi la indossa fino a Parigi, “porta in dono” anche un sostanzioso assegno. Il Giro di Francia è la gara ciclistica più famosa e conosciuta al mondo, da tutti considerata il terzo evento sportivo più importante dopo le Olimpiadi e il mondiale di calcio. Un evento attorno al quale ruotano milioni di euro e che coinvolge nell’organizzazione migliaia di persone.

Non ci si deve stupire, dunque, se il montepremi del Tour de France 2019 è particolarmente elevato: quest’anno tocca la cifra record di 2.291.700 euro, da dividersi tra i vari vincitori di tappa, obiettivi intermedi e vincitori finali. Il premio più elevato va ovviamente al vincitore della maglia gialla, ma anche i ciclisti che riescono ad aggiudicarsi uno sprint intermedio, un gran premio della montagna, una tappa o che portano a casa una delle altre classifiche non possono di certo lamentarsi. Vediamo nel dettaglio i premi per i vincitori del Tour de France 2019.

La maglia gialla della Grand Boucle 2019 porta a casa mezzo milione di euro (ai quali possono sommarsi i premi previsti per le vittorie di tappa, traguardi volanti e scollinamenti dei gran premi della montagna). Al secondo e terzo classificato, invece, vanno rispettivamente 200.000 euro e 100.000 euro. Il montepremi totale per i vari piazzamenti nella classifica generale del Tour de France 2019 è di 1.128.800 euro.

Il vincitore della maglia verde (vincitore della classifica a punti) e quello della maglia a pois (vincitore della classifica dei gran premi della montagna) guadagnano 25.000 euro a testa, mentre il vincitore della maglia bianca (l’under 25 con il miglior piazzamento in classifica generale) vince 20.000 euro. La squadra che a fine Tour de France 2019 avrà fatto segnare il miglior tempo generale (somma dei tempi dei classificati) riceverà 50.000 euro.

Come detto, il Tour de France prevede premi per i vincitori di tappa, vincitori degli sprint intermedi e chi si aggiudica i gran premi della montagna. I ciclisti che taglieranno per primi la linea del traguardo nelle 20 tappe del Toru de France 2019 portano a casa 11.000 euro (5.500 per il secondo e 2.800 per il terzo). Per gli sprint intermedi è previsto un premio di 1.500 euro. Per i gran premi della montagna la situazione è più composita: si va dagli 800 euro per chi transita in vetta a una cima hors catégorie ai 200 euro per un gran premio di quarta categoria.

Tour de France 2019: quanto guadagna il vincitore della maglia gi...