Stato di emergenza, giorni contati? Ecco quando potrebbe finire

In scadenza tra poco, potrebbe non essere prorogato

Tra poco più di un mese potrebbe calare il sipario sullo stato di emergenza che ci accompagna ormai da mesi. La decisione non è ancora stata presa ma sarà oggetto di discussione dei prossimi incontri dell’esecutivo  che al momento – in scia ai numeri decisamente incoraggianti che arrivano dalla curva dei contagi – sembrerebbe non essere intenzionato a prorogarlo oltre il 31 luglio. 

Ad anticipare il possibile scenario Mariastella Gelmini: “Non ne abbiamo ancora parlato in Consiglio dei ministri, ma credo che i tempi siano maturi per chiudere la fase emergenziale e attrezzarci con gli strumenti ordinari. Naturalmente senza rinunciare al prezioso contributo del generale Figliuolo. La fine dello stato di emergenza sarebbe un bel segnale anche per il turismo”, ha detto la Ministra per gli Affari Regionali.

L’ipotesi più accreditata sembra essere quella di stoppare lo stato di emergenza per aprire ufficialmente nuova fase della gestione dell’epidemia di Covid e mettere in campo una diversa strategia rispetto alla campagna di vaccinazione, passando da una  “gestione centralizzata presso gli hub vaccinali” a un sistema di vaccinazioni “delocalizzate molto più capillare e prossimo al cittadino”.

A tracciare la nuova prospettiva, del resto, è stato nei giorni scorsi,  proprio il commissario per l’emergenza, Francesco Paolo Figliuolo, in audizione alla Camera dei Deputati

COS’E’ LO STATO DI EMERGENZA E COSA E’ SUCCESSO IN QUESTI MESI 

Dichiarato per la prima volta nel gennaio del 2020, con una durata inizialmente prevista fino al 31 luglio 2020, lo stato di emergenza è stato più volte prorogato durante questi mesi, fino ad arrivare al 31 luglio 2021 che è anche l’ultima data entro la quale il Consiglio dei ministri può prorogarlo senza un passaggio parlamentare che servirà, invece, qualora si volesse estenderlo nuovamente. Ipotesi però che almeno al momento sembra la meno probabile. 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stato di emergenza, giorni contati? Ecco quando potrebbe finire