Sky-Mediaset, accordo storico. Cosa cambia per gli abbonati

Dopo anni di contenziosi, cause legali e oscuramento di reti, Sky e AMediaset hanno firmato l’accordo che promette di rivoluzionare la televisione a pagamento. Cosa cambia per i fruitori del servizio?

Cambia il mondo della pay tv: dopo anni di contenziosi, cause legali e oscuramento di reti, Sky e Mediaset hanno firmato l’accordo che promette di rivoluzionare la televisione a pagamento. Cosa cambia in concreto per gli abbonati alle due piattaforme?

COSA CAMBIA – Mediaset Premium allarga la copertura dei propri canali di cinema e serie tv rendendoli visibili anche per tutti i clienti della piattaforma satellitare del gruppo di Murdoch. Sky Italia aumenta l’offerta di contenuti per i propri abbonati e sbarca anche sul digitale terrestre.

CONTENUTI – Cinque canali di cinema e quattro canali di serie tv, attualmente disponibili solo su Mediaset Premium, saranno visibili a tutti gli abbonati Sky via satellite senza nessun costo aggiuntivo. Inoltre, tutti i film e le serie tv disponibili on demand andranno ad arricchire la library di contenuti a disposizione degli abbonati.
– Cinema: gli abbonati Sky al pacchetto Cinema vedranno, in aggiunta ai 12 canali Hd targati Sky, Premium Cinema e Premium Cinema +24, Premium Cinema Energy, dedicato al cinema d’azione, al brivido e all’horror, Premium Cinema Emotion, con le commedie romantiche e le storie più emozionanti, Premium Cinema Comedy, interamente dedicato alla commedia e al divertimento, dai cult italiani ai film comici di maggior successo.
– Serie tv : gli abbonati al pacchetto Sky Famiglia potranno vedere i canali Premium Action, Premium Crime, Premium Joi e Premium Stories. Alle produzioni originali Sky, come Gomorra-La serie, The Young Pope, Babylon Berlin, Britannia, o Il Miracolo di Niccolò Ammaniti e alle serie tv internazionali prodotte da Hbo, Disney e Fox, come Westworld, Il Trono di Spade, Grey’s Anatomy, The Walking Dead, Billions, Trust, si aggiungeranno titoli del calibro di Gotham, Chicago Fire, Supergirl, Suits e Mr Robot.

COSTI E PACCHETTI – L’operazione non prevede costi extra. “Gli abbonati Sky – ha spiegato Andrea Zappia, amministratore delegato di Sky Italia – troveranno entro l’estate inclusi nei loro abbonamenti e senza costi aggiuntivi, l’intera offerta di canali Cinema e Serie Tv di Premium, tutti in Hd”. Dal 1 giugno Sky creerà poi un’offerta televisiva a pagamento in digitale terrestre che combinerà una selezione dei canali Sky e Fox con i 9 canali targati Mediaset. A questo pacchetto di canali di cinema, serie tv e intrattenimento, si potrà aggiungere anche un altro pacchetto dedicato allo sport che includerà una selezione dei grandi eventi sportivi di Sky, anche in alta definizione.

FRUIZIONE – Grazie all’accordo raggiunto, da giugno saranno i clienti a scegliere come ricevere Sky: via satellite, internet o digitale terrestre.

In collaborazione con Adnkronos

Sky-Mediaset, accordo storico. Cosa cambia per gli abbonati