Roma, giunta Raggi: chi è Raffaele Marra

Raffaele Marra da ex alemaniano a ex polveriano fino definirsi il fecondatore del M5S. Che fine ha fatto la sua carica da vice capo di gabinetto della Raggi

Il nome di Raffaele Marra non compare nella lista della nuova giunta comunale nominata dal sindaco Virginia Raggi. Vi fanno parte invece cinque uomini e quattro donne: Daniele Frongia, Marcello Minanna, Paola Muraro, Linda Meleo, Laura Baldassarre, Paolo Berdini, Luca Bergamo, Flavia Marzano, Adriano Meloni. Che fine ha fatto Raffaele Marra candidato a ricoprire la carica di vice capo di gabinetto? Ex ufficiale della Guardia di Finanza è stato silurato all’ultimo momento, favorendo al suo posto una probabile Daniela Morgante. Qualcuno non ha visto di buon occhio di suoi trascorsi politici.

Raffaele Marra in passato ha collaborato con le amministrazioni di centrodestra, quando Alemanno era sindaco e Polverini presidente della Regione Lazio. Dopo la doccia fredda, Marra non è stato a guardare e in un’intervista al Messaggero ha mostrato tutto il suo disappunto. Non si definisce alemanniano, ma un professionista che ha sempre fatto il suo lavoro senza essere, fino ad oggi, coinvolto in nessun procedimento. Toglierlo dall’incarico comunale solo perché in passato ha collaborato con partiti che poi sono stati coinvolti in mafia capitale, significherebbe per i grillini, fare la stessa politica di chi fino a ieri lui ha combattuto.

A favore di Raffaele Marra è sceso anche l’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno che ritiene ridicolo il comportamento del M5S, di mettere in proscrizione qualcuno soltanto perché in passato ha collaborato con altre giunte politiche, senza tenere conto del suo valore professionale. Vediamo di conoscere più da vicino chi è Raffaele Marra. E’ nato a Napoli il 29 gennaio del 1972. Ha conseguito diverse lauree in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Scienze della Sicurezza Economica e Finanziaria.

Ha maturato negli anni corsi di formazione e aggiornamento. Dal 1991 al 2006 ha svolto attività come ufficiale della Guardia di Finanza dove gli sono stati conferiti dei riconoscimenti. Presso la Pubblica Amministrazione ha rivestito il ruolo di Dirigente presso il Comune di Roma occupandosi degli interventi e dell’assistenza abitativa. La squadra di Virginia Raggi è formata da persone esterne al partito di Grillo, si tratta di manager che militano in altre forze politiche soprattutto di sinistra. Il 7 luglio si è tenuta la prima assemblea capitolina con la presentazione della giunta.

Roma, giunta Raggi: chi è Raffaele Marra
Roma, giunta Raggi: chi è Raffaele Marra