Prenotazione sportello INPS: come funziona il servizio saltacoda dell’INPS

L'INPS ha lanciato il servizio Sportelli di sede, che permette di scegliere giorno e ora per ricevere una consulenza

L’obiettivo è di quelli ambiziosi: azzerare i tempi di attesa degli utenti e far sì che chiunque si presenti allo sportello venga immediatamente servito.

Per riuscirci, l’INPS ha potenziato il suo servizio “saltacoda” rendendolo obbligatorio per alcuni uffici territoriali e disponibile per tutti gli altri. Chiamato Sportelli di sede, il servizio permette di prenotare un appuntamento per una consulenza nel giorno e all’orario che preferiscono. Una volta a regime, la funzionalità permetterà di azzerare i tempi di attesa e il formarsi di interminabili file: basterà presentarsi all’orario prescelto e, se non ci saranno stati intoppi con gli appuntamenti precedenti, si potrà subito parlare con un dipendente dell’Istituto di Previdenza.

Come detto, al momento “Sportelli di sede” è in fase di sperimentazione e le varie sedi territoriali potranno scegliere se tutti gli sportelli riceveranno solo su appuntamento o se dedicarne alcuni alle consulenze senza appuntamento. Una volta che il sistema sarà rodato, è probabile che l’INPS decida di ricevere gli utenti solo dopo che avranno utilizzato il servizio.

Ma come si prenotano gli appuntamenti presso le sedi territoriali dell’Istituto di previdenza con “Sportelli in sede”? Tutto molto semplice: l’utente che deve recarsi per una consulenza avrà a disposizione quattro diversi canali di contatto tra i quali scegliere: il sito INPS (è necessario però il PIN INPS); l’app INPS, disponibile per smartphone e tablet iOS e Android; telefonando al Contact center, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, al numero 803 164 (da rete fissa) o 06 164 164 (da cellulare secondo tariffe del proprio operatore); oppure recandosi presso la sede territoriale prescelta rivolgendosi al front desk.

Indipendentemente dal canale scelto, per prenotare un appuntamento sarà sufficiente verificare quali siano ancora i giorni e gli orari disponibili e scegliere quello che si preferisce. Nel caso si avessero dubbi su come prenotare un appuntamento con “Sportelli di sede”, l’Istituto di previdenza ha messo a disposizione alcune guide pratiche, incluso un videotutorial su come riuscirci dall’app per smartphone.

Al momento, le sedi territoriali che ricevono su appuntamento sono concentrate in Sicilia (solo qui se ne contano oltre 30), Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Marche e Veneto. La lista completa delle sedi, inclusa la data di partenza del servizio, è consultabile dal sito web dell’INPS.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Prenotazione sportello INPS: come funziona il servizio saltacoda dell&...