Esami di riparazione di matematica: ultime settimane per prepararsi!

L'esame di riparazione di matematica sta per arrivare. Ecco come fare per arrivare preparati

L’estate è quasi terminata, le scuole stanno per iniziare di nuovo e tantissimi studenti si trovano ad affrontare lo scoglio degli esami di riparazione.

Un debito in matematica rappresenta spesso un vero e proprio incubo per gli studenti che non sono riusciti a raggiungere la sufficienza in questa materia durante l’anno. Arrivati allo scrutinio finale di giugno con un’insufficienza, hanno la possibilità di recuperare le lacune formative con un esame che si svolge a settembre.

Le ultime settimane di agosto e quelle iniziali di settembre sono dunque decisive e decreteranno il successo o l’insuccesso della prova di riparazione. Come si svolge l’esame? L’unica certezza è che gli alunni vengono valutati riguardo il programma della materia in cui sono risultati insufficienti. In realtà infatti non esiste uno schema fisso diffuso dal Miur e valido per tutti gli istituti. Sono infatti i singoli docenti a scegliere le modalità e le domande del test di matematica.

L’esame dunque potrà essere scritto oppure orale. Anche la data viene stabilita a discrezione dell’istituto scolastico, ma solitamente è alla fine di agosto oppure nelle prime due settimane di settembre. Il voto finale verrà deciso non solo dal professore di matematica, ma da tutto il consiglio di classe.

Queste premesse ci fanno capire quanto sia fondamentale uno studio mirato e un ripasso generale di tutti gli argomenti di matematica affrontati durante l’anno scolastico appena trascorso. Anche se mancano pochissimi giorni all’inizio degli esami di riparazione non bisogna gettare la spugna, ma, al contrario, aumentare il proprio impegno per superare la prova.

Un’ottima soluzione può essere Redooc, la piattaforma didattica digitale, che offre uno strumento innovativo per chi è alle prese con lo studio della matematica. Consente infatti di studiare, ripassare e imparare i fondamentali di questa materia utilizzando smartphone, tablet e PC, in modo facile e veloce.

Il portale offre una serie di lezioni gratis con tutte le nozioni necessarie per superare brillantemente l’esame di riparazione.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Esami di riparazione di matematica: ultime settimane per preparar...