Dazn: cosa vedere con l’app ufficiale oltre alla Serie A

Non solo Serie A e B per gli abbonati Dazn, ecco tutti gli altri contenuti

Liga e Ligue 1 saranno visibili su Dazn, a ufficializzarlo la stessa piattaforma streaming che ha annunciato tutte le partite che potranno vedere gli abbonati.

Il servizio di sport streaming, che fa parte del gruppo Perform, si è infatti aggiudicato la possibilità di trasmettere ogni settimana tre partite della Serie A italiana e tutti i match di quella cadetta. Ma coloro che hanno sottoscritto un abbonamento cosa altro possono vedere?  La Liga spagnola (che fino allo scorso anno era visibile su Fox Sport) e la Ligue 1 francese (precedentemente su Premium), ma non solo. Si potranno seguire le partite della Coppa di Lega Inglese, la Coppa d’Africa delle Nazioni, la Copa Libertadores, la Pdc Darts, la Mlb e la Nhl. E dalla piattaforma assicurano che se questo non dovesse bastare, ci sarà anche altro.

Secondo quanto riportato sulla home page italiana del sito pare che la spesa mensile per accedere a tutti questi contenuti sportivi continuerà ad ammontare a 9,90 euro, con un mese di prova gratuito. Abbonamento che si può disdire in qualsiasi momento. Dazn è compatibile con Smart Tv, smartphone, tablet, console per videogiochi e dispositivi di streaming.

Su Sky dovrebbero restare la Premier League inglese e la Bundesliga tedesca.

Lo scenario per guardare il calcio nazionale, ma non solo, cambia faccia. Se la piattaforma del gruppo Perform si è aggiudicata la possibilità di far vedere in esclusiva agli abbonati 114 partite di Serie A e tutte quelle della Serie B, fondamentali sono gli accordi che ha siglato subito dopo. Il primo è stato stretto con Mediaset, che era rimasta fuori dai giochi, per garantire ai clienti Premium l’accesso (compreso nel loro abbonamento di 19,90 euro al mese) ai suoi contenuti. L’altro accordo è stato sottoscritto con Sky, che invece si è aggiudicata la trasmissione esclusiva di 7 partite su 10 delle prossime tre stagioni calcistiche. I due operatori hanno stabilito che da metà agosto gli abbonati Sky da più di un anno troveranno la app di Dazn nel decoder SkyQ e potranno acquistare ticket a pagamento: il costo sarà di 7,99 euro al mese invece di 9,99 e potranno seguire le partite su tutti i device dove avranno scaricato l’apposita applicazione.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dazn: cosa vedere con l’app ufficiale oltre alla Serie A