Covid, Oms: “Record casi nel mondo, mai così tanti da inizio pandemia”

India, Usa e Brasile i primi tre per contagi. E la curva torna a preoccupare

L’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) ha confermato 307.930 nuovi casi di Covid-19 nel mondo nelle ultime 24 ore. Si tratta del numero di contagi più alto registrato in un solo giorno dall’inizio della pandemia. Il precedente record era stato segnalato il 6 settembre, quando erano stati riportati 306.857 casi.

Un nuovo record che preoccupa l’Oms, secondo cui la curva dei contagi rischia di tornare a salire pericolosamente.

Salgono così a 28.637.952 i casi totali segnalati dall’Oms, mentre per la Johns Hopkins University solo 28.902.753. L’Oms ha invece aggiornato a 917.417 il totale delle persone che hanno perso la vita nelle ultime 24 ore a causa del coronavirus, 5.537 in più rispetto a ieri.

L’aumento più marcato di nuovi casi nell’ultima giornata è stato registrato in India (94.372), poi negli Stati Uniti (45.523) e in Brasile (43.718). Sempre questi tre Paesi hanno il record dei decessi, con oltre 1.000 negli Usa e in India e 874 in Brasile.

L’India è salita al secondo posto a livello mondiale per casi, con oltre 4,7 milioni, seguita dal Brasile con quattro milioni. Mentre gli Stati Uniti hanno un quarto dei casi a livello mondiale, oltre sei milioni e 194mila morti. In Europa il numero dei casi è in aumento e si teme una seconda ondata.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Covid, Oms: “Record casi nel mondo, mai così tanti da inizio pa...