Biglietti aerei sempre più low cost, ma cosa sapere prima di prenotare un viaggio

I prezzi dei biglietti aerei continuano a scendere, nonostante le restrizioni: ma è una buona idea acquistarli adesso?

I prezzi dei biglietti aerei stanno continuando a scendere e, mentre in tutto il mondo si continua a combattere contro il Coronavirus limitando gli spostamenti e viaggi non necessari, le compagnie low cost più conosciute continuano a proporre offerte e viaggi nazionali e internazionali a costi sempre più competitivi.

Per questo motivo, ancora oggi che non sappiamo fino a quando dovremmo ancora rimanere a casa, molti si stanno iniziando a chiedere se sia il caso di approfittare di queste promozioni prenotando adesso le prossime vacanze. Ne vale la pena?

Coronavirus: i prezzi dei biglietti aerei continuano a scendere, ma come è possibile?

Gli esperti, ad oggi, non hanno ben chiara quale potrebbe essere la portata della pandemia. L’emergenza sanitaria potrebbe durare ancora diverse settimane, forse mesi, alcuni dicono che nemmeno con l’estate il numero dei contagi è destinato a scendere. Per questo motivo, tenendo conto di quella che è la situazione attuale e di tutti i possibili sviluppi, molti sono quelli che consigliano oggi di non farsi prendere dall’entusiasmo e di aspettare prima di progettare le prossime ferie.

Le aziende operanti nel turismo e nel settore viaggi sono state messe letteralmente in ginocchio dal Covid-19. La paura del contagio e le restrizioni legate agli spostamenti hanno spinto i viaggiatori e i turisti ad annullare i propri viaggi, per questo motivo oggi molte compagnie aeree stanno cercando di stimolare la domanda riducendo i prezzi. Allo stesso modo hanno reagito le strutture ricettive. Basta pensare che, prima ancora che Conte annunciare il lockdown, noti hotel di lusso a Roma avevano iniziato a pubblicizzare stanze da circa a partire da 40/50 euro a notte.

Perché è meglio aspettare

Questa tendenza al ribasso, molto probabilmente, continuerà a prolungarsi per molto tempo, anche una volta finita la quarantena, quando la situazione sarà in continua evoluzione. Per quanto tuttavia possa essere forte la tentazione di prenotare un volo per Vienna a novembre a soli 9,99 euro, la cosa migliore da fare adesso è aspettare.

Probabilmente si ritornerà a viaggiare senza restrizioni ma, rientrata l’emergenza sanitaria, è probabile che ogni Paese proceda adottando nuove politiche legate ai viaggi e gli spostamenti. In alcune città, per esempio, le principali attrazioni culturali potrebbero rimanere chiuse, alcuni Stati potrebbero limitare gli accessi a turisti e stranieri e, alla fine, quello che sembrava essere un affare potrebbe rivelarsi non proprio un buon investimento.

C’è chi dice sì: prenotare adesso conviene, ma ad alcune condizioni

Certo, sperare per il meglio non costa nulla, pertanto chi ha voglia di ritornare a sognare progettando – da casa – il prossimo viaggio può sempre farlo, anche evitando brutte sorprese. Come? Per esempio, prima di comprare un biglietto aereo o bloccare una stanza d’albergo, è sempre meglio assicurarsi che la prenotazione sia coperta da assicurazione. Per quanto conveniente possa essere un volo, di fatto, bisogna quindi  accertarsi che – in caso di imprevisti o cancellazioni – lo stesso sia rimborsabile. Altrimenti, ne vale la pena rischiare di buttare questi soldi?

Molte agenzie e siti di viaggio online, inoltre, danno la possibilità di scegliere di assicurare i propri viaggi. Quindi, qualora il pacchetto prenotato non includa il rimborso, solitamente con un piccolo sovrapprezzo è possibile assicurare tutto proteggendosi da un eventuale (ed imprevisto) annullamento. Molti (compagnie aeree comprese) offrono anche la cancellazione gratuita.

Gli ottimisti, comunque, anche in questo settore non mancano. Secondo molti, infatti, il settore viaggi si rialzerà presto quando tutto questo sarà finito. Il Coronavirus sta costringendo molti a rimanere a casa, perciò quando le persone avranno di nuovo la possibilità di muoversi liberamente non vedranno l’ora di scoprire il mondo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Biglietti aerei sempre più low cost, ma cosa sapere prima di prenotar...