Vivere in 10 metri quadrati? Si può e conviene

Le tiny house, piccole case che reinventano il modo di gestire lo spazio e stimolano l'aggregazione sociale. In Germania sono già realtà

In Germania le tiny house sono ormai una realtà: casette di 10 metri quadrati che stimolano l’integrazione e l’aggregazione, oltre a sfidare il mercato immobiliare.

Le tiny house nascono in risposta alla riduzione del numero di abitazioni popolari di quasi il 60% che si è verificata in Germania a partire dal 1990. Tale situazione ha messo in difficoltà centinaia di migliaia di persone che hanno dovuto ingegnarsi per riuscire ad avere un un tetto sulla testa, nonostante condizioni economiche precarie. Gran parte di queste persone erano rifugiati dal momento che la Germania negli ultimi anni ha accolto più della metà delle richieste di asilo pervenute alla UE.

Le tiny house sono state ideate in questo contesto e hanno visto collaborare fra loro rifugiati, architetti e designer. Si tratta di piccole cabine di legno costruite su delle ruote. Per vivere in queste strutture si sviluppa necessariamente la capacità di organizzare gli spazi in modo intelligente e funzionale. Basti pensare infatti che in media in Europa si vive in abitazioni che permettono di avere circa 40 metri quadrati a persona a disposizione. Abitare in 10 metri quadrati implica una vera e propria rivoluzione nel pensare allo spazio.

Queste piccole abitazioni sono innovative anche perché puntano ad essere autosufficienti: sono in grado per esempio di raccogliere l’acqua piovana, che viene poi filtrata e utilizzata per lavare i piatti e fare la doccia. Negli agglomerati composti da tiny house si contribuisce all’aggregazione e all’integrazione dal momento che ognuno ha il suo spazio, ma molte cose sono in condivisione con altre persone. Un passo avanti verso un nuovo modo di vivere, in cui si rinuncia a un po’ di spazio, a favore di tanti altri aspetti positivi, tutt’altro che trascurabili.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vivere in 10 metri quadrati? Si può e conviene