TEDxMilano 2020, da Countdown ai TedCircles in cerca di nuovi “Equilibri”

TEDxMilano Countdown prevede una serie d’iniziative sul tema del cambiamento climatico che partiranno già questo mese in città

TEDxMilano Countdown prevede una serie d’iniziative sul tema del cambiamento climatico che partiranno già questo mese in città.

L’evento di lancio di domenica 18 ottobre sarà solo virtuale causa Covid, per permettere al maggior numero possibile di persone di partecipare. Durante l’evento online TEDxMilano Countdown si alterneranno interventi di speaker selezionati dall’edizione globale e curati da TED con relatori italiani. Scienziati, imprenditori, innovatori, attivisti, politici, architetti daranno il loro contributo per trovare soluzioni concrete a tutela del pianeta e della sua popolazione e, al contempo, di ispirare e stimolare un’azione da parte dei leader mondiali e di tutti i cittadini (qui l’elenco degli speaker).

La partecipazione all’evento online sarà possibile dalle ore 21.00 di domenica 18 ottobre (qui tutte le info).

Nei mesi successivi verranno proposti una serie di altri appuntamenti tra cui i TEDCircles hosted by TEDxMilano sul tema del cambiamento climatico e tavole rotonde di approfondimento che incoraggeranno soggetti economici, istituzionali e del mondo dell’educazione e della ricerca del territorio a confrontarsi e a intraprendere azioni concrete contro il cambiamento climatico.

Il pubblico di TEDxMilano è piuttosto eterogeneo. In generale, durante le ultime edizioni, circa il 60% dei partecipati era composto da donne e il 40% da uomini. Più della metà dei partecipanti (il 46%) ha 25-34 anni, il 36% ha 34-75 anni e il 18% ha 18-25 anni.

Il nuovo obiettivo di TEDxMilano, in previsione dell’evento 2021, è passare da “evento” a “movimento”, uscendo dal teatro ed entrando nel territorio, attivando energie dal basso attraverso incontri, condivisione e discussioni.

Sono 5 le sfide in particolare, a cui corrispondono 5 domande a cui gli speaker proveranno a rispondere portando all’attenzione di tutti riflessioni e pensieri:

  • energia: con che rapidità possiamo passare a un’energia pulita al 100%?
  • trasporti: come possiamo migliorare il modo in cui spostiamo le persone e le cose?
  • materiali: come possiamo reimmaginare e ricreare le cose che ci circondano?
  • cibo: come possiamo innescare un passaggio a livello mondiale verso sistemi alimentari più sani?
  • natura: come possiamo proteggere meglio la terra e farla tornare verde?

I TEDCircles, nuovo format proposto dal grande editore americano TED, sono eventi duranti i quali un gruppo ristretto di persone si incontra per vedere un video TED e discuterne i contenuti. L’idea è proprio quella di generare dialogo e confronto su temi di valore.

I Circles organizzati da TEDxMilano saranno sui temi del Countdown per estendere le opportunità di idee e riflessione ad ambienti e territori meno ricchi di stimoli, fare scouting di realtà e community attive su Milano per creare un network di valore per la città e anche creare sinergie tra le diverse community mettendole in contatto tra loro.

Accanto ai Circles ci saranno anche le Conversations, interviste a speaker selezionati delle precedenti edizioni di TEDxMilano con l’obiettivo di far emergere, dall’incrocio tra le loro competenze e le sfide che ci aspettano, un confronto sui nuovi Equilibri che dovremo trovare.

Le interviste, da remoto o di persona, diventeranno così un percorso di avvicinamento verso l’edizione TEDxMilano 2021 proprio dal titolo “Equilibri”. Il focus sarà soprattutto sui temi della sostenibilità e del climate change.

Un virus ha dimostrato tutta la fragilità del mondo, ha superato le frontiere e moltiplicato la morte rendendola più crudele. Ci siamo resi conto di aver costruito castelli di carte ed essere un po’ funamboli. Pur avendo eserciti ci siamo scoperti indifesi e impreparati e abbiamo dovuto velocemente fermare il mondo perdendo i nostri leggeri equilibri del vivere quotidiano con danni economici e sociali incalcolabili. Da qui il titolo “Equilibri”.

Dobbiamo raccogliere tutte le nostre energie e le idee di valore e ripartire. Tanti gli equilibri da ritrovare, tra ricerca e produzione, tra tecnologia e umanità, tra ricchezze e povertà, tra città e campagna, tra centro e periferie, tra sviluppo e ambiente. Pesi e misure da rivedere, ricette alle quali cambiare le dosi. Non potendo più ricostruire il passato dobbiamo costruire un nuovo presente aperto sul futuro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

TEDxMilano 2020, da Countdown ai TedCircles in cerca di nuovi “E...