TED lancia Countdown, l’evento mondiale sul clima

In programma il 10 ottobre 2020 l’evento internazionale organizzato da TED sul tema climate action con oltre 50 esperti. Dal 10 al 18 ottobre al via la programmazione italiana

Il clima, le sue trasformazioni e le sue sfide al centro del prossimo TED. Sarà un’edizione decisamente speciale quella del format 2020, causa Covid.

Cos’è TED

Per chi ancora non sapesse cos’è, TED è un’organizzazione senza scopo di lucro guidata dalla mission “Ideas Worth Spreading” (tradotto, “idee che val la pena diffondere”) che vengono divulgate attraverso i contributi di importanti pensatori ed esperti. Molti di questi interventi sono ospitati dalle conferenze TED, alle quali si aggiungono migliaia di eventi TEDx organizzati in modo indipendente in tutto il mondo.

Nato nel febbraio 1984 come evento singolo, nel 1990 TED si è trasformata in una conferenza annuale inizialmente focalizzata su tecnologia e design, coerentemente con la sua origine nella Silicon Valley. Ma in poco tempo ha cambiato pelle diventando un evento mondiale dedicato alla scienza, alla cultura e al mondo accademico.

TED lancia Countdown contro il climate change

Il primo evento a dare il via a TED 2020 è Countdown: un’iniziativa globale promossa e organizzata in collaborazione con la coalizione Future Stewards, che mira a promuovere la realizzazione di possibili soluzioni contro la crisi climatica.

“La crisi climatica è una priorità assoluta per TED e per i membri della nostra comunità”, ha spiegato Bruno Giussani, global curator e direttore europeo di TEDx, esperto di economica e politica e considerato dalla rivista Wired UK uno dei 100 personaggi più influenti in Europa.

“Malgrado gli impegni presi a Parigi cinque anni fa, e malgrado l’evidenza quasi quotidiana, dagli incendi in California alle inondazioni in Bangladesh, quasi nessun Paese al mondo sta facendo a sufficienza contro i cambiamenti climatici. Stiamo iniziando un decennio decisivo per la vivibilità futura del pianeta”.

La questione del cambiamento climatico appartiene a tutti, perché tutti ne siamo coinvolti, e responsabili: “Sia i singoli individui che le comunità intere” ha sottolineato Emilia Garito, TED Ambassador per l’Italia. “L’equilibrio tra la percezione individuale e l’azione collettiva dovrebbe essere garantito, e supportato, da una regolamentazione nazionale consapevole e necessaria”.

La crisi economica e sanitaria in corso ci ricorda un fatto importante: facciamo tutti parte dello stesso fragile sistema, dipendenti dalla natura e gli uni dagli altri.

L’obiettivo del progetto, che verrà proprio lanciato a livello mondiale il 10 ottobre 2020 con un evento digitale, è quello di contribuire all’adozione di pratiche che portino alla riduzione delle emissioni di gas serra del 50% entro il 2030. Se volete seguire e partecipare alla campagna social potete usare l’hashtag #JoinTheCountdown.

Come si svolge l’evento

L’evento internazionale organizzato da TED sul tema climate action vedrà la partecipazione di oltre 50 esperti a livello mondiale – scienziati, imprenditori, innovatori, attivisti, politici, architetti e artisti – che dialogheranno e si confronteranno sulle possibili azioni pratiche da mettere in atto per salvaguardare il pianeta.

Oltre all’evento digitale di lancio del 10 ottobre, che verrà trasmesso in streaming (qui trovate tutte le info su come seguirlo, rigorosamente in modo gratuito), dallo stesso giorno e fino al 18 ottobre prenderanno il via in varie città italiane diverse iniziative locali: 19 eventi, tra fisici e digitali, con video-talk registrati, tavole rotonde dal vivo, interviste, laboratori e attività creative mirate a sensibilizzare sul tema del climate change.

Dopo l’evento di lancio, basandosi sulle idee condivise proprio in quell’occasione, TED lavorerà con i suoi partner per supportare una serie di progetti intersettoriali, ciascuno progettato per affrontare una sfida legata al clima. Ogni progetto fisserà obiettivi specifici e guiderà nuovi impegni e azioni in vista del Countdown e della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP26) nel 2021.

Il progetto “Regala Un Albero”

La Community TEDx Italiana si impegna per l’ambiente anche con un’azione concreta: ridurre le emissioni di CO2 prodotte dagli eventi Countdown locali.

Grazie al progetto ambientale “Regala Un Albero”, verrà piantato in Calabria nella Sila Piccola, in provincia di Cosenza, un boschetto Countdown Italia in grado di assorbire 50 tonnellate di CO2.

Chi sostiene TED

Il progetto nazionale italiano, a supporto del lancio globale Countdown, è patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e supportato da ASVIS, Legambiente, B Corp, Scuola di Dottorato Nazionale in Sviluppo Sostenibile e Cambiamento Climatico, CMCC (Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici), RUS (Rete Università per lo Sviluppo Sostenibile), Acqua Foundation, Comunità Sant’Egidio, Open Impact, Sea Shepherd, Software Institute (USI), Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, Italy for Climate, Rete di cooperazione educativa, Global Alliance on Climate-Smart Agriculture e SURFstainable.

Il progetto Countdown in Italia è reso possibile anche grazie al supporto media di LifeGate Radio, Italia Online, Scomodo e Stile Naturale e la sua comunicazione è curata da Green Media Lab (Società Benefit).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

TED lancia Countdown, l’evento mondiale sul clima