Sorride mercato auto elettriche e ibride: +1,2% e +0,2% in 10 mesi

Ma il 56% degli italiani non sa cosa sono: lo dice l'indagine Nomisma

(Teleborsa)  Cresce la fetta di mercato di auto elettriche e ibride nei primi 10 mesi dell’anno, rispettivamente dell’1,2% (4,4% del totale delle vendite) e dello 0,3% (+0,2% rispetto ai primi 10 mesi del 2017), ma più della metà degli italiani, il 56%, dichiara di non conoscere questa tipologia di veicoli. Lo dice un’indagine Nomisma realizzata grazie al supporto di Bper Banca e SIFÀ (Società Italiana Flotte Aziendali), nell’ambito dell’Osservatorio Mobilità Smart & Sostenibile di Nomisma.

LA SPINTA GREEN – Secondo l’indagine nel 40% dei casi a spingere all’acquisto di mezzi “green” sono soprattutto gli incentivi e le agevolazioni, come ad esempio l’accesso alle zone Ztl, mentre solo nel 25% dei casi viene indicato come fattore trainante l’attenzione all’ambiente e la volontà di ridurre l’inquinamento.

Non tutto però va per il verso giusto. Fra gli aspetti da migliorare, ad esempio, viene indicato l’adeguamento delle infrastrutture a supporto dell’elettrico: il 79% di chi utilizza questi veicoli riconosce nella necessità di installare la wall box (il sistema di ricarica domestico per le auto elettriche) il principale ostacolo, seguono i costi di acquisto e la presenza ancora non adeguata di punti di ricarica, entrambi indicati dal 74% degli italiani.

MOBILITA’ CONDIVISA, ANCORA PER POCHI – Con la mobilità green non cambiano solamente i veicoli, ma anche le modalità con cui ci si sposta. Non più auto privata, o almeno non solo: il suo utilizzo viene infatti affiancato e in parte sostituito – accade per il 44% di chi utilizza questi servizi – da modalità di trasporto pay-per-use, a cui si fa riferimento per la maggior parte nel tempo libero, per brevi spostamenti o per viaggi di lavoro.Ma a utilizzare la mobilità condivisa sono ancora pochi.

Negli ultimi 12 mesi, l’86% degli italiani non ne ha fatto uso: il 31% sostiene di non essere effettivamente interessato a questi servizi, il 21% non trova un’offerta soddisfacente di veicoli o utenti con cui viaggiare insieme, e il 14% è ostacolato dalla scarsa dimestichezza con i sistemi prenotazione/noleggio.

Sorride mercato auto elettriche e ibride: +1,2% e +0,2% in 10 mes...