Sostenibilità: l’imballaggio è ora riutilizzabile e personalizzabile

Ecco Loop, il sistema innovativo per la gestione dell'imballaggio di prodotti di largo consumo

Innovativo, semplice, ma soprattutto sostenibile: l’imballaggio riutilizzabile potrebbe rappresentare una soluzione eco-friendly.

La plastica prodotta in enormi quantitativi sta invadendo la superficie terreste e non si salvano neppure i nostri mari. C’è un modo per contrastare l’impatto ambientale negativo generato dall’inquinamento per materiale plastico? Sicuramente sì, e uno dei primi passi consiste nel sensibilizzare ad esempio le giovani generazioni proponendo uno stop alla plastica monouso a favore di alternative più ecologiche. Ed è quello che è accaduto in questa scuola in provincia di Agrigento.

Primo step dunque: ridurre l’uso di materiale plastico (spesso difficile da riciclare) e favorire la nascita e lo sviluppo di soluzioni green. In questo senso, non solo noti marchi a livello mondiale stanno fornendo il loro personale contributo, ma anche Enti regionali italiani. Ad esempio, la Regione Puglia sarà la prima regione a vietare la plastica monouso nei lidi già dalla stagione balneare 2019.

Veniamo ora agli imballaggi, utili perché utilizzati per i beni di consumo, ma anch’essi di plastica. Ora però, Ups in collaborazione con TerraCycle, ha messo a punto un sistema innovativo per la gestione dell’imballaggio dei prodotti di largo consumo. Si chiama Loop e si tratta di un sistema che promette di essere durevole, riutilizzabile e restituibile.

Come affermato dalla Chief Sales and Solutions Officer di Ups: “L’innovazione svolge un ruolo fondamentale in tutte le attività di Ups e per questo siamo lieti di poter supportare TerraCycle nella progettazione del packaging per il contenitore Loop, nonché nei servizi di ritiro e consegna per i clienti che lo utilizzano”.

Stop quindi all’idea tradizionale di rifiuto da imballaggio. Come sottolineato dal Ceo di TerraCycle: “Loop contribuirà in maniera significativa a migliorare l’esperienza prodotto e ad accrescere la comodità di acquisto”.

Il nuovo sistema, dopo un iniziale test previsto nelle città di Parigi e New York, dovrebbe poi approdare in tutti i mercati dei beni di consumo. Come funzionerà Loop? I consumatori riceveranno prodotti confezionati con un imballaggio personalizzato, durevole e riciclabile e che dopo essere stato consegnato al cliente, verrà poi ritirato, pulito e dunque utilizzato di nuovo per altre consegne. L’imballaggio viene realizzato con materiali quali vetro, tecnopolimeri e leghe.

Sostenibilità: l’imballaggio è ora riutilizzabile e personaliz...