I miracoli del muschio svedese: elimina l’arsenico dall’acqua

Gli studiosi dell’Università di Stoccolma hanno scoperto un muschio in grado di eliminare l’arsenico dall’acqua rendendola potabile.

Una ricerca recentemente apparsa sulla rivista Environmental Pollution dimostra come il muschio Warnstofia fluitans sia capace di eliminare l’80% dell’arsenico presente in acque contaminate.

Lo studio condotto dagli scienziati dell’Università di Stoccolma ha messo in evidenza le straordinarie caratteristiche di questo muschio che cresce naturalmente nel nord della Svezia. Grazie alla sua azione depurante, l’acqua torna a essere potabile. Si tratta a tutti gli effetti di un metodo di purificare l’acqua assolutamente naturale e rispettosa dell’ambiente. Per questo motivo si sta pensando di coltivare questo muschio nei corsi d’acqua dove sono presenti alti livelli di arsenico. Questo inquinante si trova nell’acqua per via dell’attività mineraria dal momento che il terreno svedese lo contiene naturalmente. Il problema è che il terreno lo rilascia nell’acqua che viene poi bevuto o usata per irrigare le coltivazioni. Le piante stesse assorbono l’arsenico con le proprie radici e si profilano rischi per chi poi consuma quelle piante e quel che ne deriva, come grano, ortaggi a radice e verdure a foglia verde.

Scoperta l’azione anti arsenico del Warnstofia fluitans, non resta che mettere a punto un sistema di depurazione che permetta di eliminare l’agente inquinante prima che l’acqua venga usata per irrigare, impedendo così all’arsenico di arrivare fino alla nostra tavola.

A proposito dei nemici del valore nutrizionale degli ortaggi che consumiamo è bene ricordare anche un’altra preoccupante ricerca. Uno studio condotto dal biologo e matematico Irakli Loladze ha evidenziato infatti come un’alta concentrazione di anidride carbonica nell’aria minacci le caratteristiche nutritive delle piante, come frutta, verdura, legumi e cereali. L’inquinamento rende dunque meno nutrienti gli ortaggi oltre che potenzialmente pericolosi proprio per via degli agenti inquinanti che si trovano nell’acqua, nel suolo e nell’aria.

I miracoli del muschio svedese: elimina l’arsenico dall’ac...