Detrazioni per schermature solari: ecco come ottenerle

Avete intenzione di comprare delle schermature solari? Sappiate che ci sono degli ecoincentivi, ecco come fare a ottenerli.

Per il 2017 è previsto un ecobonus per gli investimenti che portino a un miglioramento dell’efficienza energetica. Anche le schermature solari ne hanno diritto.

Detrazioni per schermature solari: tutto quel che c’è da sapere
L’ecobonus 2017 è previsto per tutti quegli interventi volti al miglioramento dell’efficienza energetica, quindi rientrano nelle agevolazioni fiscali anche la sostituzione degli impianti di climatizzazione e l’installazione di schermature solari. Queste ultime dal momento che hanno come obiettivo proteggere un’abitazione o un intero condominio da un eccessivo irraggiamento solare, permettono di avere ambienti più freschi, senza utilizzare corrente elettrica per rinfrescare le stanze. Il che comporta un risparmio energetico importante, ecco perché rientrano fra gli interventi che hanno diritto ad agevolazioni.

Quali schermature solari hanno diritto all’ecobonus?
Per schermature solari si intendono strutture sia esterne (si pensi alle tende da sole o alle persiane) sia interne. Hanno diritto all’ecobonus tutte quei sistemi di schermatura regolabili in base alle variazioni della luce e della temperatura (come per esempio veneziane, tapparelle, persiane, frangisole e tende tecniche). La detrazione fiscale prevista copre sia l’acquisto sia le spese di installazione. Attenzione però: l’importo massimo è di 60.000 euro.

Modalità di richiesta dell’ecobonus per le schermature solari
Le detrazioni vengono spalmate su 10 anni attraverso una serie di rate e possono essere richieste sia dagli inquilini di un appartamento sia a livello condominiale nel caso di strutture che interessano le parti comuni degli edifici residenziali. Chi desidera accedere a queste agevolazioni deve farlo entro 90 giorni dal termine dei lavori, collegandosi al sito dell’Enea si trovano le indicazioni da seguire e la procedura per la richiesta. Fra le cose che è bene ricordare è che vanno conservate tutte le fatture relative agli interventi e che i relativi pagamenti vanno fatti tramite bonifico bancario o postale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Detrazioni per schermature solari: ecco come ottenerle