Dl agosto, modifiche al superbonus 110%: cosa cambia

Attesa domani in approvazione al Senato il Dl agosto presenterà tre importanti novità sul superbonus

Domani nell’Aula del Senato è atteso il Dl agosto sul quale il governo chiederà l’approvazione col voto di fiducia, e che in commissione Bilancio ha subito diverse modifiche, con i lavori di esame del provvedimento andati avanti fino all’alba di ieri. Tre di queste correzioni riguardano in particolare il superbonus 110% sui lavoro di efficientamento energetico degli edifici.

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri, Riccardo Fraccaro, ha spiegato che l’obiettivo della commissione è stato rendere più accessibile l’agevolazione per le ristrutturazioni energetiche e sismiche.

Dl agosto, modifiche al superbonus 110%: quali sono

Nel primo emendamento inserito dalla viene introdotta una definizione più ampia di “accesso autonomo” agli edifici, che consente di ritenere immobili unifamiliari anche quelli funzionalmente indipendenti che hanno un accesso autonomo da aree comuni esterne.

Il secondo stabilisce che difformità urbanistiche e catastali su singole unità abitative non compromettono la possibilità di godere della detrazione sulle spese per i lavori sulle parti comuni di edifici plurifamiliari.

Il terzo invece abbassa il quorum dei condomini favorevoli ai lavori: per decidere sullo sconto in fattura o la cessione del credito sarà sufficiente la maggioranza di un terzo dei millesimi, invece dei due terzi.

Un’ulteriore modifica la test ha previsto un aumento del superbonus dal 110 al 165% per i comuni del Centro colpiti dai terremoti del 2009 e del 2016, come misura alternativa al contributo per la ricostruzione. Per gli stessi comuni, nel testo sono stati disposti inoltre 20 milioni per la messa in sicurezza sismica delle scuole.

Approvata, infine, la norma sulla stretta sulle case vacanze detta “salva centri storici”. Secondo il decreto chi affitta più di 4 case verrà trattato fiscalmente come un’impresa.

Dl agosto, le novità nel testo in approvazione

Ma nel Dl agosto le novità non si fermano al settore immobiliare: è in arrivo, infatti, un incentivo per la trasformazione delle auto con motore termico in elettriche, per coprire il 60% della spesa fino a un massimo di 3.500 euro.

Sul fronte fiscale, proroga al 30 ottobre dei versamenti d’imposta delle scadenze fiscali per le Pmi e le partite Iva che potranno pagare con una maggiorazione dello 0,8%, senza sanzioni.

Infine viene bloccata la Tosap per gli ambulanti fino al 15 ottobre e sarà aumentato dal 30 al 50% del credito di imposta per gli affitti delle strutture ricettive.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dl agosto, modifiche al superbonus 110%: cosa cambia