Superbonus 110%, proroga di un anno solo fino al 2022

Braccio di ferro all'interno della maggioranza sulla proroga del superbonus 110%.

È braccio di ferro all’interno della maggioranza sul superbonus 110%. Lo sgravio fiscale per gli interventi di miglioramento energetico e antisismico degli immobili è in vigore per tutto il 2021. Movimento 5 Stelle e Partito Democratico sono d’accordo sulla necessità di prorogare la misura ma il nodo resta la durata: i pentastellati vorrebbero portare l’incentivo fino al 2023, il Pd fino al 2022 per ragioni di carattere economico, con la possibilità di inserire un’ulteriore proroga in un provvedimento successivo. Secondo quanto riporta Ansa, ogni anno di proroga in più costerebbe alle casse dello Stato tra i 7,5 e i 9,5 miliardi di euro.

Superbonus, proroga di un anno fino al 2022

“La proroga del superbonus è un obiettivo di tutta la maggioranza che si può raggiungere subito, e concretamente, con i 5 miliardi già previsti nel Recovery e un ulteriore miliardo e mezzo da aggiungere con la Manovra. Si otterrebbe così una copertura per tutto il 2022″.
Lo dichiara Martina Nardi (Pd), presidente della commissione Attività produttive alla Camera dei Deputati. “In questo modo – spiega – può già essere approvata con un emendamento alla Manovra. La proroga riguarderebbe opere che inizino nella prima metà del 2022, coprendone i costi nella seconda metà dell’anno”.

Il nodo sono le risorse. Fonti del Mef spiegano che la proroga, appunto, non potrà andare oltre il 2022. Dodici mesi in più mettendo sul piatto 8-10 miliardi di euro.
“Lavoriamo per allungare il superbonus 110% che noi finanzieremo con le risorse europee” ha spiegato il viceministro all’Economia, Antonio Misiani, una settimana fa.

Superbonus, la posizione dei 5 Stelle

In allarme i 5 Stelle, sponsor in prima linea della proroga. “La proroga del superbonus 110% è un punto non negoziabile“, ha ammonito il viceministro al Mise, il pentastellato Stefano Buffagni, aggiungendo che se la misura non sarà inserita all’interno del Recovery Plan, “noi non lo voteremo”. Aggiunge il capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera, Davide Crippa; “Che sia con la legge di Bilancio o con il Recovery Plan, ma dobbiamo dare tempi certi al Paese sulla proroga del superbonus 110%”. Per i 5S, a partire da ministri come Nunzia Catalfo, è necessario scrivere la proroga nero su bianco già da subito con un emendamento alla manovra, senza aspettare il Recovery Plan.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Superbonus 110%, proroga di un anno solo fino al 2022