Rottamazione ter: rata scaduta, ma c’è la proroga per i ritardatari

Il 28 febbraio è scaduto il termine per il pagamento della seconda rata ma, in virtù dei 5 giorni di tolleranza, si può pagare entro il 4 marzo

I contribuenti ritardatari hanno ancora un po’ di tempo per pagare la seconda rata della rottamazione ter e non perdere i benefici della definizione agevolata.

Il 28 febbraio 2020 è scaduto il termine per il pagamento della seconda rata: in realtà, esiste un limite di tolleranza di 5 giorni entro i quali non decadono i benefici della rottamazione, né si incorre in more, interessi o sanzioni di sorta. Chi non lo ha avesse ancora fatto, quindi, può pagare al massimo entro il 4 marzo 2020. 

Rottamazione cartelle, le altre scadenze 

Chi ha aderito alla rottamazione delle cartelle (che, lo ricordiamo, è una pace fiscale che prevede la possibilità estinguere i debiti iscritti a ruolo contenuti nelle cartelle di pagamento, versando le somme dovute senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora) ha la possibilità di saldare il proprio debito con lo Stato con un massimo di 18 rate in 5 anni.

Le scadenze dei pagamenti delle rate sono fissate secondo il seguente calendario:

  • 28 febbraio;
  • 31 maggio;
  • 31 luglio;
  • 30 novembre.

A tutte queste date dobbiamo aggiungere la possibilità dei 5 giorni di tolleranza.

Nuova scadenza per effetto del Coronavirus 

Inoltre, da segnalare l’ulteriore proroga prevista per i territori colpiti dall’emergenza Coronavirus. Secondo quanto previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 febbraio 2020 vengono sospesi gli adempimenti tributari compresi tra il 21 febbraio e il 31 marzo 2020. Solo per i diretti interessati da questo Decreto, il nuovo termine per il pagamento della rata è stato spostato al 30 aprile 2020.

Ecco l’elenco dei Comuni interessati:

  • Vo’ Euganeo (Padova);
  • Bertonico (Lodi);
  • Casalpusterlengo (Lodi);
  • Castelgerundo (Lodi);
  • Castiglione D’Adda (Lodi);
  • Codogno (Lodi);
  • Fombio (Lodi);
  • Maleo (Lodi);
  • San Fiorano (Lodi);
  • Somaglia (Lodi);
  • Terranova dei Passerini (Lodi).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Rottamazione ter: rata scaduta, ma c’è la proroga per i ritarda...