Portogallo, addio pensioni senza tasse: Governo propone imposta del 10%

Dal 2009 è il paradiso fiscale dei pensionati perchè consente a chi arriva nel Paese di percepire l'assegno esentasse. Quasi 3mila gli italiani

Non è mistero che da tempo, ormai, il Portogallo è diventato la nuova frontiera dei pensionati italiani e non solo. In terra lusitana, infatti, se si diventa residenti non abituali, per 10 anni si viene esentati da qualunque tipo di tasse sulla pensione. Per assumere lo status di “residente non abituale” è sufficiente vivere 183 giorni l’anno nel paese, e la pensione diventa esentasse: l’INPS accredita la pensione lorda e l’erario portoghese non effettua alcun prelievo fiscale.

ADDIO PARADISO – Ecco spiegato come il Portogallo, in questi ultimi anni, abbia attirato migliaia di pensionati italiani ed europei.  Solo gli italiani sfiorano le tremila unità e percepiscono una pensione intorno ai 2.800 euro al mese.  Piuttosto immediato capire perchè il Paese sia diventato un vero e proprio eden. Ma la musica potrebbe presto cambiare (per loro non cambierà nulla, ma brutte notizie all’orizzonte per i nuovi arrivati).

A Lisbona, il nuovo governo di Antonio Costa è pronto a introdurre un emendamento alla legge di bilancio per imporre nuove tasse ai pensionati: una tassazione fino al 10% del loro reddito annuo che andrebbe ad eliminare le agevolazioni fiscali concesse al culmine della crisi finanziaria del 2009.

“Gli stranieri con lo status di residenti non regolari non saranno più esentati dalle tasse e dovranno pagare tasse con un’aliquota del 10% sulle loro entrate”, ha detto in conferenza stampa Catarina Mendes, leader del gruppo socialista in Parlamento. L’emendamento deve essere ancora votato ma dovrebbe incassare facilmente il semaforo verde poichè i socialisti possono contare su 108 deputati nel parlamento di 230 seggi.

Ad alimentare la modifica, le proteste di molti Stati dell’Unione europea per la concorrenza fiscale del Portogallo. Oltre a questo c’è da considerare che anche all’interno del Paese, eccezion fatta per il settore immobiliare  le associazioni dei pensionati locali hanno lamentato il trattamento discriminatorio tra portoghesi e stranieri.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Portogallo, addio pensioni senza tasse: Governo propone imposta del&nb...