Partite Iva, proroga al 15 settembre per i versamenti Isa

In fase di conversione in legge del Sostegni bis è stata approvata la proroga delle imposte al 15 settembre 2021

Viene fissata al 15 settembre la scadenza per il versamento delle imposte sui redditi per le partite Iva che applicano gli Isa (Indici sintetici di affidabilità fiscale).

È quanto previsto da un emendamento al decreto Sostegni bis approvato in Commissione Bilancio alla Camera che fissa definitivamente il calendario fiscale.

Partite Iva, proroga al 15 settembre per i versamenti Isa

La platea interessata dalla moratoria pagherà IVA, IRPEF, IRAP e IRES entro il 15 settembre. Rispettando la data del 15 settembre i contribuenti non dovranno pagare alcuna maggiorazione a titolo di interesse. Dal giorno dopo scatta la maggiorazione minima dello 0,4%, applicabile fino al 15 ottobre.

Si delinea dunque una proroga ampia per coloro i quali applicano gli ISA (anche se rientranti in una delle cause di esclusione), per i contribuenti in regime forfetario o di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità e per i partecipanti in società “trasparenti”. Per questi contribuenti ci sarà tempo fino al 15 settembre 2021 (in un primo momento si era parlato del 10 settembre) per versare le imposte.

Partite Iva, chi sono i soggetti interessati alla proroga

La proroga riguarda:
  •  i soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati approvati gli ISA e che dichiarano ricavi o compensi di ammontare non superiore al limite stabilito, per ciascun indice, attualmente pari a 5.164.569 euro (compresi coloro che presentano cause di esclusione dagli stessi);
  • i soggetti che partecipano a società, associazioni e imprese in regime di trasparenza fiscale (quindi società di persone di cui all’art. 5 TUIR o srl “trasparenti” ai sensi degli articoli 115 e 116 del TUIR), aventi i requisiti per beneficiare della proroga;
  • i soggetti che applicano il regime forfetario e/o il regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Partite Iva, proroga al 15 settembre per i versamenti Isa