Modello 730 e Redditi 2018: come si indica il lavoro autonomo occasionale, un esempio pratico

Chiarimenti sulle prestazioni d'opera occasionali ed il loro relativo trattamento fiscale in sede di dichiarazione dei redditi

A cura di

Il lavoratore autonomo occasionale è colui che svolge in favore di un committente un’opera o servizio, attraverso il proprio lavoro. Affinché la prestazione d’opera possa definirsi occasionale, però, è necessario che il lavoratore operi:

  • senza nessun vincolo in merito all’orario di svolgimento del lavoro;
  • in piena libertà con riguardo alle modalità tecnico/organizzative di svolgimento dell’opera;
  • percependo un compenso non periodico e in relazione all’opera o al servizio reso.

Il committente, di contro, se opera nella qualità di sostituto d’imposta, all’atto del pagamento deve operare una ritenuta nella misura del 20% a titolo d’acconto che dovrà versare mediante modello F24 entro il 16 del mese successivo. Inoltre, dovrà consegnare il modello CU autonomo al lavoratore autonomo affinché quest’ultimo possa utilizzarlo per la compilazione della dichiarazione dei redditi.

Sotto il profilo tributario, deve ricordarsi che il reddito derivante dall’attività di lavoro autonomo occasionale è ricompreso fra i “redditi diversi” disciplinati dall’articolo 67, comma 1, lettera l), del D.P.R. n. 917/1986 (Tuir). L’ammontare che concorre alla formazione del reddito è quello determinato ai sensi dell’articolo 71, comma 2, del Tuir, dato dalla “differenza tra l’ammontare percepito nel periodo d’imposta e le spese specificatamente inerenti alla loro produzione”.

Prestazione occasionale 730 o modello Redditi?
I redditi occasionali percepiti nel corso del 2017 possono essere indicati sia nel modello 730 sia nel modello Redditi. Tuttavia, va ricordato che il contribuente può utilizzare il 730 (ordinario o precompilato) soltanto se presenta i requisiti per utilizzare il modello 730; in caso contrario è obbligato a predisporre il modello Redditi.

Sotto il profilo operativo, va detto che il contribuente che utilizza il modello 730 deve compilare il rigo D5, colonna 2 per indicare il reddito di lavoro autonomo occasionale. Le ritenute d’acconto del 20% eventualmente operate sull’importo percepito dal lavoratore autonomo occasionale, versate dal committente nella qualità di sostituto d’imposta, invece, dovranno essere indicate nel rigo D5, colonna 4.

Se il contribuente utilizza il modello Redditi, il reddito dell’attività di lavoro autonomo occasionale va indicato nel RIGO RL15, colonna 1. Nella colonna 2 vanno indicate le eventuali spese inerenti e nel RIGO RL20 devono invece essere esposte le ritenute d’acconto che il committente ha indicato nel modello CU 2018.

Reddito fino a 4.800 euro lordi
Il contribuente che percepisce nel corso del medesimo periodo d’imposta compensi lordi inferiori o uguali al valore di 4.800 euro beneficia comunque di una detrazione pari all’imposta calcolata sul valore percepito e non è obbligato a presentare la dichiarazione dei redditi.

Per comprendere la portata dell’affermazione sopra descritta, facciamo un esempio:

  • Reddito di lavoro autonomo occasionale percepito: 4.800 euro
  • Imposta lorda (4.800 x 23%): 1.104 euro
  • Detrazione per lavoro: 1.104 euro
  • Imposta netta: zero.

Dall’esempio appena descritto, si può concludere che se l’opera è stata svolta:

  1. nei confronti di privati, il contribuente che ha percepito un compenso lordo di ammontare non superiore a 4.800 euro è esonerato dalla presentazione della dichiarazione;
  2. nei confronti di sostituti d’imposta, il contribuente può recuperare la ritenuta subita sui compensi chiedendola a rimborso o per compensare eventuali debiti tributari.

Nel caso di cui al numero 2, quindi, riprendendo l’esempio sopra descritto avremo:

  • Imposta netta: zero
  • Ritenuta d’acconto: 960 euro (4.800 x 20%)
  • Credito risultante dalla dichiarazione: 960 euro.

Massimo D’Amico – Fisco 7

Leggi anche:
Speciale: modello 730/2018 e dichiarazione dei redditi

Modello 730 e Redditi 2018: come si indica il lavoro autonomo occasion...