Imu, si avvicina la scadenza: a chi spettano esenzioni e riduzioni

Imu, si avvicina la scadenza del 16 dicembre per pagare la seconda rata o il saldo dell’intera tassa: chi deve pagare e chi è esentato dalla tassa sugli immobili

Imu, si avvicina il termine per pagare la seconda rata o il saldo dell’intera tassa, a seconda che si sia scelto il pagamento dilazionato o in un’unica soluzione. L’appuntamento con il pagamento è per il 16 dicembre.

Ricordiamo che devono versare l’Imu coloro che possiedono fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli. L’Imu non si paga sulla prima casa, l’abitazione principale, a patto che questa non rientri tra le categorie degli immobili di lusso.
Ci sono anche delle riduzioni ed esenzioni totali, per alcuni anche per il 2022, che ha previsto il governo per via delle difficoltà economiche causate dalla pandemia.

Registrati per continuare a leggere GRATIS questo contenuto