Gualtieri: “Sospensione tasse per tutte le aziende in perdita”

La misura sarà contenuta nel prossimo decreto Ristori, il quarto. L'audizione del Ministro in Parlamento.

Il “Ristori quater” dovrebbe essere varato dal Consiglio dei ministri di venerdì prossimo e conterrà misure, a cominciare dal rinvio di diverse scadenze fiscali, destinate “non solo ai settori direttamente interessati dalle misure restrittive ma a tutti i settori economici con perdite“, come ha sottolineato il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri in audizione sulla legge di Bilancio.

il quarto decreto Ristori sarà approvato dopo il voto sullo scostamento di bilancio da 8 miliardi, previsto per mercoledì 25 novembre in Senato e per giovedì 26 alla Camera. “Siamo pronti a confrontarci con le forze politiche che in Parlamento vorranno avere un approccio costruttivo, a partire dalle misure di rinvio delle scadenze tributarie e altre eventuali misure, che sarà possibile inserire nel decreto ristori quattro”, ha affermato il ministro.

Per essere approvato lo scostamento di bilancio richiede un voto a maggioranza assoluta. Nei giorni scorsi il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi ha prospettato la possibilità di votare a favore se il nuovo provvedimento conterrà misure a favore anche dei lavoratori autonomi.

Nei giorni scorsi la viceministra Laura Castelli aveva parlato, oltre che delle proroghe fiscali (che dovrebbero riguardare i versamenti IRPEF, IRES e IRAP del 30 novembre, le scadenza IVA del 16 e 27 dicembre, e il versamento delle rate di rottamazione del 10 dicembre), di nuove ipotesi di rottamazione e saldo e stralcio.

Il ministro ha sottolineato che il Ristori Quater va inquadrato nell’ambito delle misure che si sono rese necessarie per sostenere l’economia nel corso della nuova emergenza Covid. “Conosciamo l’impatto doloroso che le misure determinano sulle attività economiche che hanno subito le misure degli ultimi DPCM varati in seguito alla seconda ondata dell’emergenza Coronaviruse, per questo siamo al lavoro costantemente per mitigarne gli effetti”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gualtieri: “Sospensione tasse per tutte le aziende in perdita&#8...