Fisco: per pagare le tasse lavoriamo un mese in più degli inglesi

E' quanto ha calcolato la Cgia di Mestre. Con il "tax freedom day" gli italiani cominceranno a guadagnare per sé e per le proprie famiglie

Dal 3 giugno scatta il tanto atteso “tax freedom day“, ma rispetto ai tedeschi lavoriamo per il fisco 12 giorni in più e nei confronti degli inglesi addirittura 30. E’ quanto ha calcolato la Cgia di Mestre, che ha misurato, sulla base della ricchezza prodotta e del carico fiscale presente nel nostro Paese, quanti giorni sono necessari ai contribuenti italiani per onorare tutte le scadenze fiscali presenti durante l’anno.

L’elaborazione indica che per il 2016 sono stati necessari ben 154 giorni di lavoro: 3 in meno rispetto al 2015, ma 5 in più rispetto a 20 anni fa e 7 in più rispetto al 2006. Dal 2 giugno partite Iva, imprenditori e dipendenti hanno smesso di lavorare per lo Stato e dal 3 giugno hanno iniziato a lavorare per sé.

FRANCESI PEGGIO DI NOI – Rispetto all’Europa, nel 2015 il giorno di liberazione fiscale è arrivato in Italia 11 giorni dopo di quanto accaduto nella media dei Paesi Ue. Solo ai francesi è andata peggio: hanno lavorato per pagare le tasse 174 giorni, contro i 145 dei tedeschi, i 137 degli olandesi, 127 degli inglesi e i 126 degli spagnoli.

RIDURRE LE TASSE È POSSIBILE – “Con una spesa pubblica più contenuta potremmo ridurre anche le tasse – dichiara il coordinatore dell’Ufficio studi della Cgia Paolo Zabeo – ma questo risultato sarà possibile solo con una seria riforma di federalismo fiscale“. Grazie ai costi e ai fabbisogni standard e a una maggiore responsabilizzazione dei centri di spesa periferici, “i paesi federali presenti in Ue hanno dimostrato di avere una spesa pubblica più contenuta – conclude – un peso fiscale molto inferiore e una qualità e un livello di servizi offerti ai cittadini e alle imprese nettamente migliori dei nostri”.

Leggi anche:
Tax Freedom Day, dal 3 giugno non lavoreremo più per il Fisco
Lavoro, aumentano le tasse sui salari in Italia. Cuneo fiscale al 49%
I paesi con le tasse più alte per le imprese
Tax freedom day: gli stipendi 2014 in tasse fino al 22 giugno
In Svizzera il primo comune al mondo in cui si pagano le tasse in Bitcoin
Modello 730/2016: tutte le principali novità punto per punto
Scadenze, documenti 730: cosa si deve fare?
730 precompilato o “classico”: i documenti da esibire
Modello 730 precompilato: cosa cambia nella dichiarazione 2016

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fisco: per pagare le tasse lavoriamo un mese in più degli ingles...