Zucchi festeggia in Borsa l’omologa della ristrutturazione del debito

(Teleborsa) – Brillante rialzo per Zucchi, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 12,26%, forte della nuova fase di rilancio del Gruppo.

Il titolo festeggia la decisione del Tribunale di Busto Arsizio che ha omologato l’accordo di ristrutturazione del debito bancario. Il Tribunale ha altresì dichiarato improcedibile l’istanza di fallimento proposta con ricorso depositato in data 21 dicembre 2015 dal Pubblico Ministero.

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del FTSE Italia Small Cap. Al momento, quindi, l’appeal degli investitori è rivolto con più decisione a Zucchi rispetto all’indice di riferimento.

Nel breve periodo, Zucchi presenta una struttura in miglioramento, con area di resistenza vista a quota 0,0372 Euro e supporto a 0,0335. I livelli operativi indicano un ampliamento della curva dai massimi di ieri, con le quotazioni che potrebbero spingersi fino all’importante area di resistenza stimata a quota 0,0409.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Zucchi festeggia in Borsa l’omologa della ristrutturazione del d...