Zona Euro, scende il surplus delle partite correnti a luglio

(Teleborsa) – La bilancia delle partite correnti dell’Eurozona a luglio chiude con un surplus di 21 miliardi di euro, in calo rispetto all’avanzo di 24 miliardi di giugno.

E’ quanto ha rilevato dalla BCE che mensilmente pubblica questi dati. Nel dettaglio, si rileva il calo del surplus nella bilancia di beni (a 19 miliardi da 23) e l’aumento di quello dei servizi (da 9 a 12 miliardi). In lieve calo il surplus dei redditi primari (a 5 miliardi da 6), mentre quelli secondari registrano un deficit di 14 miliardi.

Zona Euro, scende il surplus delle partite correnti a luglio