Zona Euro, massa monetaria in decelerazione ma salgono i prestiti

(Teleborsa) – Decelera la crescita della massa monetaria M3 della Zona Euro a novembre.

Su base annua il rialzo è stato pari al 5,1% rispetto al +5,3% del mese precedente e di agosto, comunica la Banca Centrale Europea.

Scala le marce anche la massa monetaria M1 dall’11,8% di ottobre all’11,2%.

I prestiti al settore privato evidenziano infine una crescita del 2,7% (+2,3% a ottobre).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Zona Euro, massa monetaria in decelerazione ma salgono i prestiti