Zona Euro, la produzione industriale torna a scendere

Dopo il rimbalzo di luglio, la produzione industriale nell’Eurozona torna a scendere, alimentando i dubbi di un rallentamento globale sulla debolezza economica mostrata dalla Cina e dagli altri paesi emergenti.

Secondo quanto riportato oggi dall’Istituto di Statistica dell’Unione Europea (Eurostat), ad agosto l’output ha registrato un decremento mensile dello 0,5%, dopo il +0,8% del mese precedente (+0,6% il dato preliminare), risultando in perfetta linea con le attese degli analisti.

Su base annua la produzione ha registrato un aumento dello 0,9%, che si confronta con il +1,7% rivisto del mese precedente (+1,9% la stima preliminare) e con il +1,8% atteso.

Per quanto riguarda l’Europa dei 28, si è registrato un decremento dello 0,3% su base mensile dopo il +0,4% di luglio, mentre su anno la produzione ha registrato un aumento dell’1,9% rispetto al +1,8% precedente.

Zona Euro, la produzione industriale torna a scendere