Zona Euro, import ed export in calo ad ottobre

(Teleborsa) – Si restringe il surplus della bilancia commerciale della Zona Euro nei confronti del resto del mondo. Ad ottobre, si è registrato un avanzo di 20,1 miliardi di euro, in calo rispetto ai 26,5 miliardi di settembre e ai 23,2 miliardi di ottobre 2015.

Il dato, reso noto dall’Istituto di statistica dell’Unione Europea (Eurostat), risulta peggiore delle stime degli analisti che avevano previsto un incremento fino a 29 miliardi.

Le esportazioni sono calate del 5% a 180,8 miliardi di euro mentre le importazioni sono diminuite del 3% a 157,5 miliardi.

L’interscambio commerciale all’interno dell’area della moneta unica è rimasto stabile a 149,7 miliardi di euro.

Per l’intera Unione Europea (EU-28) si è registrato surplus di 2,7 miliardi di euro, in calo rispetto al surplus di 2,9 miliardi registrato ad ottobre 2015. Le esportazioni e le importazioni sono scese entrambe del 5%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Zona Euro, import ed export in calo ad ottobre