Zona Euro, calano i prezzi alla produzione di aprile

(Teleborsa) – Nessun segnale di ripresa della dinamica inflazionistica nella Zona Euro che continua ad essere intrappolata nella morsa della deflazione . 

Ad aprile i prezzi alla produzione hanno segnato una calo dello 0,3% rispetto al +0,3% non rivisto riportato il mese precedente. Il dato, comunicato dall’Ufficio di Statistica dell’Unione Europea (Eurostat), risulta peggiore delle stime degli analisti che avevano previsto una flessione dello 0,1%.

Su base annua si è registrata invece una diminuzione del 4,4%, dopo il -4,1% rivisto del precedente (-4,2% prima lettura).

Anche per l’intera Unione Europea (EU28) i prezzi sono scesi, dello 0,2% su base congiunturale dopo il +0,4% del mese precedente mentre su base annua si è registrata una contrazione del 4,2% (-4,1% il dato precedente).

A confermare l’attuale fase di prezzi bassi, e ben al di sotto del target del 2% fissato dalla Banca Centrale Europea, le statistiche sui prezzi al consumo diffuse questa settimana.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Zona Euro, calano i prezzi alla produzione di aprile