Yoox mette a segno un buon rialzo grazie a sentenza Corte europea

(Teleborsa) – Brillante rialzo per l’Internet retailer, che chiude la giornata odierna con un balzo del 3,03%. A sostenere gli acquisti una sentenza della Corte europea a favore dei limiti alla rivendita online di prodotti di lusso da parte dei retailer. YNAP può quindi lecitamente proibire ai suoi distributori autorizzati di vendere i suoi prodotti su piattaforme Internet terze come Amazon o eBay per preservare l‘immagine di esclusività del brand. 

L’inizio di giornata è stato sottotono per il titolo che ha segnato un primo prezzo a 28,54 Euro, sopra il livello inferiore di ieri, per poi proseguire in ascesa nel corso della sessione e terminare in volata a 29,59, prossimo al valore più alto della seduta.

Se si confronta l’andamento del titolo con l’indice FTSE MIB, su base settimanale, Yoox Net-A-Porter mantiene forza relativa positiva rispetto all’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale +2,9%, rispetto a +0,56% del principale indice della Borsa di Milano).

Per il medio periodo, le implicazioni tecniche assunte dalla società di e-commerce di moda e design restano ancora lette in chiave negativa. Qualche segnale di miglioramento emerge invece per l’impostazione di breve periodo, letto attraverso gli indicatori più veloci che evidenziano una diminuzione della velocità di discesa. Possibile a questo punto un rallentamento della discesa in avvicinamento a 28,2. La resistenza più immediata è stimata a 30,29. Le attese sono per una fase di reazione intermedia tesa a riposizionare il quadro tecnico su valori più equilibrati e target a 32,38, da raggiungere in tempi ragionevolmente brevi.

La volatilità giornaliera di Yoox è abbastanza equilibrata, al pari dei volumi che rimangono costanti e appaiono per alcune sedute in aumento rispetto alla media mobile dei volumi dell’ultimo mese. In termini di rischiosità, questo scenario risulta essere preferibile per gli investitori più avversi al rischio, che preferiscono mantenersi alla larga da movimenti repentini e violenti del titolo.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Yoox mette a segno un buon rialzo grazie a sentenza Corte europea
Yoox mette a segno un buon rialzo grazie a sentenza Corte europea