Wto, Azevedo pronto a dare le dimissioni

(Teleborsa) – Il direttore generale del Wto, Roberto Azevedo, è pronto a dare le dimissioni e a lasciare la carica con un anno di anticipo rispetto alla scadenza del suo mandato, dopo le polemiche con la Casa Bianca.

La notizia, anticipata da alcune testate, sarebbe stata confermata al Financial Times da fonti ufficiali: a breve dunque dovrebbe arrivare l’annuncio ufficiale.

Azevedo era entrato in polemica con la Casa Bianca dopo le accuse lanciate da Donald Trump all’organizzazione mondiale del commercio: in dettaglio, il Presidente USA aveva accusato il Wto di aver permesso che la Cina praticasse concorrenza sleale su scala globale.

Di recente Washington ha di fatto paralizzato un organismo chiave dell’organizzazione, l’appellate body, impedendo la nomina dei nuovi componenti dopo la fine del mandato di alcuni giudici.

Il tutto ha messo ulteriormente in crisi una istituzione già in difficoltà e nelle ultime settimane, nonostante il commercio globale subisse crescenti cadute a seguito della pandemia di Covid-19, Azevedo è sembrato limitare i suoi interventi nel dibattito internazionale.

(Foto: © WTO)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wto, Azevedo pronto a dare le dimissioni