Wizz Air ricorre contro l’Antitrust

(Teleborsa) – Wizz Air ha annunciato che farà ricorso contro la decisione dell’Antitrust italiana – Italian Competition Authority’s (ICA) – in merito alla nuova policy bagagli che – ribadisce la compagnia aerea – punta a facilitare l’imbarco dei passeggeri e che garantisce a tutti di portare gratuitamente una borsa a mano a bordo di tutti i voli Wizz Air.

Dallo scorso 1° novembre Wizz Air consente ai propri passeggeri di portare gratuitamente a bordo una borsa a mano (40x30x20 cm), mentre ai passeggeri che acquistano la Wizz Priority è consentito portare in cabina anche un trolley (55x40x23 cm). La nuova policy bagagli di Wizz Air prevede più di 50 combinazioni di borse a mano e di bagagli imbarcati.

Dall’inizio delle attività in Italia nel 2004, Wizz Air ha trasportato oltre 33 milioni di passeggeri sulle sue rotte nazionali, di cui 4,3 milioni solo quest’anno. Attualmente la compagnia aerea offre 87 rotte da 14 aeroporti da tutta Italia verso 13 Paesi.

Wizz Air ricorre contro l’Antitrust