Wizz Air lancia campagna di reclutamento fino al 2018

(Teleborsa) – Wizz Air parte all’attacco del mondo low cost e annuncia la più grande campagna di reclutamento da quando ha iniziato le operazioni di volo 13 anni or sono. La compagnia con sede a Budapest creerà quasi 1.300 nuovi posti di lavoro diretti nell’anno a venire con 21 Airbus A320 e A321 nuovi di zecca in arrivo per la fine del 2018, che si aggiungono agli 11 nuovi aeromobili già consegnati nel 2017 e portando il team di WIZZ a più di 4.500 colleghi entro la fine del 2018. WIZZ pianifica di raddoppiare la sua flotta fino a più di 160 aeromobili entro la fine del 2024.

Sono 400 le sessioni di reclutamento, sia per piloti che per assistenti di volo, che verranno organizzate da adesso fino alla fine del 2018 in più di 25 Paesi europei e anche fuori.  

Wizz Air ha lanciato la campagna #IamWIZZcrew, indirizzata a chiunque fosse interessato a perseguire una carriera nella compagnia, come pilota o assistente di volo.

Il network di Wizz Air conta più di 550 rotte e 28 basi operative nei 15 paesi Europei.

Wizz Air lancia campagna di reclutamento fino al 2018
Wizz Air lancia campagna di reclutamento fino al 2018