Wizz Air, inaugurata a Fiumicino la nuova base della compagnia

(Teleborsa) – Con 4 Airbus A321 basati all’aeroporto di Fiumicino e il lancio di 32 nuovi collegamenti Wizz Air inaugura la sua presenza nello scalo romano incrementando la sua offerta italiana.

“Sono lieto di celebrare l’apertura della nostra nuovissima base all’aeroporto di Roma Fiumicino. La nostra espansione a Roma – ha dichiarato George Michalopoulos, chief commercial officer di Wizz Air Group – è alla base del nostro impegno a continuare ad investire in Italia e a sostenere la ripresa economica italiana, oltre ad offrire ai consumatori un’ampia gamma di destinazioni convenienti a tariffe basse. Negli ultimi 12 mesi abbiamo basato in Italia 19 velivoli e continueremo ad investire nel mercato raddoppiando la nostra presenza nei prossimi tre anni lanciando ulteriori basi operative e nuove rotte nazionali e internazionali. Il nostro nuovissimo aereo della famiglia A320neo e le nostre misure di protezione avanzate garantiranno le migliori condizioni sanitarie possibili per i viaggiatori operando con il minor impatto ambientale. Accogliamo con favore l’introduzione del certificato Ue Covid-19 e speriamo che renderà la circolazione più facile e senza preoccupazioni delle persone all’interno dell’Unione Europea. Non vediamo l’ora di accogliere i passeggeri a bordo con un ottimo servizio e un sorriso, mentre ci impegniamo a diventare la compagnia aerea italiana più amata e attenta all’ambiente”.

Wizz Air – spiega la compagnia aerea low cost in una nota – ha iniziato a volare in Italia nel 2004 con il primo volo partito da Bergamo alla volta di Katowice, in Polonia. Da allora la compagnia aerea ha trasportato oltre 40 milioni di passeggeri da e verso l’Italia. In poco più di 12 mesi, Wizz Air ha inoltre basato 19 aeromobili in tutta Italia e opera un totale di 261 rotte verso 91 destinazioni in 33 paesi. Una crescita che rappresenta un aumento dell’80% della capacità dall’annuncio della creazione della prima base in Italia nella primavera del 2020.


“Nel giorno in cui l’entrata in servizio del Green Certificate faciliterà gli spostamenti all’interno del territorio Europeo, accogliamo con estremo interesse l’avvio della nuova base di Wizz Air a Roma Fiumicino – ha commentato Ivan Bassato chief aviation officer di Aeroporti di Roma –. In un contesto in cui si consolidano i segnali di una ripresa già partita, questo sviluppo rappresenta una conferma dell’ attrattività del mercato romano, unita alla capacità di Adr nell’intercettare investimenti da parte di clienti solidi e con una visione di lungo periodo. Un progetto che ben si raccorda con le potenzialità offerte dall’eccellenza del nostro aeroporto a livello mondiale che, non a caso, tra i tanti riconoscimenti avuti, è stato il primo scalo al mondo a ricevere 5 stelle Skytrax per l’adozione delle misure sanitarie e protocolli di sicurezza. Crediamo inoltre che tale sviluppo, la cui valenza assume ancor più rilevanza dato il momento storico di forte crisi del settore aeroportuale e dell’aviazione in genere, si inserisca con coerenza nella visione di Adr di ricercare una crescita sostenibile dei flussi di traffico a maggior valore aggiunto e minore pressione competitiva quali quelli Extra Eu oltre ai mercati nuovi tout court, con uno sguardo attento all’impatto ambientale grazie all’utilizzo di aeromobili di ultima generazione”.

Sul fronte ambientale si rafforza l’impegno della compagnia aerea a operare nel rispetto dell’ambiente. Con una flotta con sede in Italia di un’età media di 0,9 anni composta dai più efficienti e sostenibili aeromobili a corridoio singolo della famiglia Airbus A320neo attualmente disponibili, le emissioni di anidride carbonica di Wizz Air – sottolinea la compagnia – sono le più basse tra le compagnie aeree europee nel FY2020 (57,2 gr/km/passeggero ). Grazie al più grande portafoglio ordini di oltre 244 aeromobili all’avanguardia della famiglia Airbus A320neo, la compagnia aerea si impegna a ridurre ulteriormente la propria impronta ambientale del 25% per ogni passeggero fino al 2030, insieme a oltre 60 iniziative di sostenibilità, compresa la compensazione del carbonio, l’efficienza del carburante e la riduzione del rumore.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wizz Air, inaugurata a Fiumicino la nuova base della compagnia