Williams (Fed San Francisco) torna falco: “sì al rialzo dei tassi per non surriscaldare l’economia”

(Teleborsa) – La Federal Reserve dovrebbe continuare ad aumentare gradualmente i tassi di interesse negli Stati Uniti per evitare un surriscaldamento dell’economia.

Lo ha dichiarato il Presidente della Federal Reserve di San Francisco, John Williams, in un discorso presso una Università australiana.

“Riportare il costo del denaro alla normalità ci permetterà di assicurare una crescita economica di lungo periodo” sostiene il banchiere, secondo il quale ritardare eccessivamente il rialzo dei tassi potrebbe causare un boom dell’inflazione o “qualche altro problema”.

“A quel punto dovremmo intervenire rapidamente per raffreddare l’economia” ha poi aggiunto.

Williams, che quest’anno non è membro votante del Federal Open Market Committee, il braccio armato della Fed, è normalmente considerato una “colomba”, ossia a favore di politiche monetaria accomodanti. Ultimamente, tuttavia, sembra aver sposato la visione dei “falchi”, egli economisti che propendono perr una policy più restrittiva.

Williams (Fed San Francisco) torna falco: “sì al rialzo dei tas...