Whirlpool, Patuanelli annuncia: “Azienda ritira procedura di cessione”

(Teleborsa) – Piccolo ma incoraggiante sospiro di sollievo per oltre 400 lavoratori di Napoli ai quali si è rivolto pochi minuti fa, in un video su Facebook, il Ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli. “Voglio rivolgermi direttamente ai lavoratori Whirlpool di Napoli per dar loro una buona notizia: in queste ore l’azienda mi ha comunicato la volontà di ritirare la procedura di cessione”. “E’ un primo risultato che certamente ci consente di risederci a un tavolo per provare a risolvere definitivamente i problemi di quello stabilimento”, ha proseguito il Ministro.

La buona notizia arriva a pochissime ore dall’avvio della procedura di cessione del sito campano di via Argine e alla vigilia di una manifestazione dei sindacati domani,giovedì 31 ottobre a Napoli.

“Finalmente Whirlpool ha accettato la richiesta sindacale di ritirare la procedura di vendita e di non aprire alcuna altra procedura di cessazione o di licenziamenti. E’ solo un armistizio, ma costituisce una prima vittoria dei lavoratori”, ha detto Rocco Palombella, Segretario generale Uilm, subito dopo l’annuncio dato dalla multinazionale ufficializzata dal Ministero dello Sviluppo economico.

“La manifestazione di domani in Campania – continua Palombella – avrà lo scopo di chiedere a chiare lettere che il tempo guadagnato serva a cercare una soluzione vera e definitiva, che parta dal rispetto degli accordi sottoscritti a Napoli e più in generale per tutti gli stabilimenti italiani”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Whirlpool, Patuanelli annuncia: “Azienda ritira procedura di&nbs...