Whirlpool, Mise convoca tavolo per il 21 giugno

(Teleborsa) – Il Ministero dello Sviluppo Economico ha convocato il tavolo di crisi su Whirlpool, presieduto dal Ministro Luigi Di Maio, per il prossimo 21 giugno 2019 alle ore 10, al fine di “discutere la situazione occupazionale e produttiva dell’azienda a seguito della volontà, espressa da parte della proprietà, di non chiudere e di non disimpegnarsi dal sito produttivo di Napoli”.

È quanto si legge in una nota pubblicata dal Mise a seguito della decisione del gruppo di rivedere la politica aziendale sullo stabilimento di Napolial termine dell’incontro avuto con il ministro Di Maio dopo la revoca dei fondi.

Whirlpool, Mise convoca tavolo per il 21 giugno