Whirlpool, il 15 ottobre vertice al Mise

(Teleborsa) – Vertice al Mise sulla situazione Whirlpool il prossimo martedì 15 ottobre. Secondo fonti di governo, all’incontro dovrebbero partecipare il premier Giuseppe Conte, il ministro per lo Sviluppo Economico Stefano Patuanelli e i vertici aziendali.

Nel frattempo i deputati del Partito democratico Susanna Cenni e Piercarlo Padoan, hanno presentato un‘interrogazione ai ministri del Lavoro e dello Sviluppo economico sul caso.

“Garantire la piena continuità occupazionale e il rilancio produttivo degli stabilimenti Whirlpool in Italia con particolare riferimento alle criticità presenti da anni nella fabbrica di Siena“, si legge nell’interrogazione.

“La situazione è preoccupante, perché il mancato rispetto degli impegni sottoscritti dall’azienda al tavolo del Mise riguarda anche il nostro territorio. Lo stabilimento di Siena vive da anni una situazione di grave precarietà: si è infatti passati dal 2008, con una produzione di 800mila elettrodomestici e 600 operai impiegati, al 2018 con 320mila congelatori assemblati e una forza lavoro ad oggi di circa 350 unità”, conclude l’interrogazione.

(Foto: © ?????? ???????/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Whirlpool, il 15 ottobre vertice al Mise