WhatsApp tornerà gratis, via il canone annuale di 89 centesimi

(Teleborsa) – WhatsApp, la popolare chat di proprietà di Facebook, tornerà ad essere gratuita.   

Lo ha fatto sapere la compagnia dal suo blog annunciando l’eliminazione del canone di 99 centesimi di dollaro all’anno, per noi 89 centesimi di euro, che scattava dopo il primo anno di utilizzo gratuito dell’applicazione. 

“Nel corso della nostra crescita ci siamo resi conto che questo modello non ha funzionato bene. Molti utenti non hanno una carta di debito o di credito, e sono preoccupati di perdere i contatti con amici e familiari dopo il primo anno di utilizzo”, spiega WhatsApp nel post. “Nelle prossime settimane ogni canone di utilizzo sarà rimosso dalle diverse versioni dell’applicazione e “non sarà addebitato più nulla per il suo servizio”.

Jan Koum, fondatore di WhatsApp, aveva già anticipato questa decisione nel corso della “Digital-Life-Design” di Monaco.

WhatsApp tornerà gratis, via il canone annuale di 89 centesimi