Waste Italia, Colucci ridimensiona la propria quota

(Teleborsa) – La Consob informa che, lo scorso 7 febbraio 2018, Pietro Colucci ha ridimensionato la propria quota azionaria nel Gruppo Waste Italia, al 39,817%.

In precedenza, dal 1 febbraio 2017, Colucci deteneva una partecipazione nell’azienda che opera nella gestione dei rifiuti speciali, pari al 48,760%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Waste Italia, Colucci ridimensiona la propria quota